Accoppiamenti play off Lega Pro: le partite della seconda fase (21-24 maggio)

pallone da calcio in una rete con scritta lega pro

La prima fase dei play off di Lega Pro ha decretato gli accoppiamenti per il turno successivo che si disputerà tra domenica 21 e mercoledì 23 maggio. Dopo le partite andate in scena lo scorso week-end, le dodici squadre qualificatesi sono le seguenti: Casertana; Piacenza; Sambenedettese; Cosenza; Livorno; Francavilla; Pordenone; Giana Erminio; Juve Stabia; Reggiana; Lucchese; Albinoleffe.

Tra le compagini che accedono a questa fase, non ci saranno, dunque, Padova, Arezzo e Siracusa, eliminate a sorpresa dalle rispettive avversarie (scopri tutti i risultati delle partite del 13 e 14 maggio di Lega Pro). Nella seconda fase, entreranno in scena anche le seconde classificate dei tre gironi. Nello specifico, si tratta di Alessandria, Parma e Lecce. Tre squadre che partiranno come favorite nella corsa all’unico posto disponibile per la promozione in Serie B. Di seguito, vediamo le partite del prossimo turno.

Lega Pro, accoppiamenti play off 21-24 maggio

A differenza della prima fase, questo secondo turno di play off vedrà sfidarsi le squadre in match di andata e ritorno. Le gare di andata saranno disputate domenica 21 maggio, mentre quelle di ritorno si terranno mercoledì 24. Dopo questo step, prenderanno il via le ‘Final Eight’. In ogni caso, per il regolamento completo della fase ad eliminazione diretta di Lega Pro, ti rimandiamo a questo link, dove potrai conoscere nel dettaglio come funzionano i play off.

Per quanto concerne gli accoppiamenti, ecco le otto partite che si disputeranno nelle date sopra indicate.

Domenica 21-05, ore 15:
Casertana – Alessandria
Cosenza – Matera
Giana Erminio – Pordenone
Lucchese – Albinoleffe
Piacenza – Parma
Reggiana – Juve Stabia
Sambenedettese – Lecce
Virtus Francavilla – Livorno

Naturalmente, nella giornata di mercoledì 24-05, le squadre che avranno disputato la partita di andata fuori casa, disputeranno quella di ritorno tra le mura amiche.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.