Ajax-Manchester United, le probabili formazioni della finale di Europa League

ajax manchester united finale europa league 2017

Tutto è pronto per la finale di Europa League di questa sera, mercoledì 24 maggio 2017. A sfidarsi nella ‘Friends Arena’ di Stoccolma ci saranno Ajax-Manchester United. Gli olandesi, dopo aver perso il campionato di ‘Eredivisie’ per un solo punto, cercheranno di chiudere la stagione con un trofeo che manca in bacheca dalla stagione 1991/1992, quando la competizione era ancora conosciuta col nome di ‘Coppa UEFA’. Gli inglesi allenati da José Mourinho, dopo avere conquistato la ‘EFL Cup’ e la ‘Community Shield’, proveranno ad impreziosire il palmares di un ulteriore trofeo. Per i ‘Red Devils’, si tratterebbe del primo successo in questa competizione. Vediamo, di seguito, le scelte di formazione dei tecnici delle due squadre. Ad ogni modo, vi anticipiamo subito che non ci sarà Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese ha recentemente subito un gravissimo infortunio (guarda il video), che lo costringerà a restare 8-9 mesi lontano dai campi da gioco.

Finale Europa League, formazioni Ajax-Manchester United

AJAX – L’allenatore dei lancieri Bosz potrà contare sulla sua formazione tipo per questa finale di Europa League. Un unico dubbio di formazione per l’allenatore degli olandesi: ballottaggio sulla fascia sinistra di difesa tra Riedewald Tete, con il primo che sembra essere favorito. Per il resto, spazio al 4-3-3, con l’attacco che sarà composto da Younes, Traoré e, naturalmente, Dolberg, giocatore classe ’97 autore di ben 22 gol stagionali.

M.UNITED – Oltre al lungodegente Ibrahimovic, Mourinho dovrà rinunciare agli infortunati Rojo, Shaw e Young e allo squalificato Bailly, il miglior difensore centrale a disposizione del tecnico portoghese. Dovrebbe accomodarsi in panchina Chris Smalling, con Blind Jones pronti a ricoprire il ruolo di difensore centrale. Ci sarà anche un po’ d’Italia questa sera alla ‘Friends Arena’: Mourinho manderà in campo dal primo minuto anche Matteo Darmian, che giocherà – presumibilmente – sulla fascia sinistra di difesa. In attacco, accanto a Lingard Mkhitaryan, ci sarà il ragazzino terribile Rashford, che ha deciso la semifinale di andata contro il Celta Vigo.

Probabili formazioni:

Ajax (4-3-3): Onana; Veltman, Sanchez, de Ligt, Riedewald; Klaassen, Schone, Ziyech; Traoré, Dolberg, Younes. Allenatore: Peter Bosz.
Manchester United (4-3-3): de Gea; Valencia, Jones, Blind, Darmian; Herrera, Fellaini, Pogba; Lingard, Rashford, Mkhitaryan. Allenatore: José Mourinho.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.