Bologna-Lazio, Inzaghi non si nasconde più e mira alla Champions League

Inzaghi euforico dopo la vittoria della Lazio in Coppa contro la Roma

La 27a giornata di Serie A ha portato in dote anche la bella vittoria della Lazio contro il Bologna, con i biancocelesti che sono tornati alla quarta posizione in classifica a sole quattro lunghezze dal Napoli. Sicuramente il percorso da qui alla fine della stagione è ancora lungo però Simone Inzaghi non si nasconde più e punta ad un obiettivo da sogno, la Champions League.

Sicuramente ad inizio stagione nessuno si sarebbe aspettato una Lazio così in alto in classifica ed, è inutile nasconderlo, così squadra, in grado di poter dire la sua contro qualsiasi avversario come visto anche nella semifinale di andata di Coppa Italia contro la Roma.

Bologna-Lazio, Inzaghi euforico per la prestazione

Al termine della partita Bologna-Lazio, Inzaghi non si nasconde più dietro mezze frasi e inizia a volare alto. Il tecnico dei biancocelesti è particolarmente felice soprattutto per  il suoi ragazzi che hanno saputo gestire bene la vittoria del derby arrivando alla sfida del Dall’Ara carichi e concentrati anche se il match lo si sarebbe potuto chiudere sicuramente prima contro un Bologna in crisi di risultato da 6 partite. La Lazio, alla luce di questo risultato guarda in alto con Simone Inzaghi che non si pone più limiti perché ha intenzione di restare in quella zona della classifica magari migliorandola ulteriormente consapevole che i punti che separano la sua squadra dal Napoli non sono tanti, insomma la corsa alla Champions League è iniziata con Inter e Atalanta ad insidiare, chiaramente assieme alla squadra capitolina, i piani della squadra allenata da Sarri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.