Ousmane Dembelé è scomparso: il Borussia Dortmund lo multa e rifiuta offerta del Barcellona

ousame dembele

Ousmane Dembelé in rotta di collisione con la sua squadra di appartenenza, il Borussia Dortmund. L’esterno francese ha deciso di disertare l’allenamento odierno senza preavviso e di sparire, non facendo pervenire, al club tedesco, alcuna notizia di sé. La ragione di questa sorta di “boicottaggio” è dovuta – con ogni probabilità – al desiderio del calciatore di trasferirsi al Barcellona.

Le recenti voci di calciomercato rivelano che, a seguito della cessione di Neymar al Paris Saint-Germain, il club catalano avrebbe messo gli occhi sul gioiellino francese, presentando una sostanziosa offerta al BVB e raggiungendo l’accordo con il calciatore.

Ultime Dembelé, giocatore scomparso: la reazione del Borussia Dortmund

La reazione del Borussia Dortmund non si è fatta certo attendere. Il direttore sportivo del club tedesco, Michael Zorc, ha comminato una multa per Ousmane Dembelé, sospendendolo dalla squadra fino a lunedì 14 agosto. Nella giornata di oggi, era stato il tecnico dei gialloneri, Peter Bosz, a dare l’annuncio della scomparsa del giocatore: “Non si è presentato e non ne conosciamo il motivo. Abbiamo provato a contattarlo, ma non ci risponde. L’auspicio è che non sia successo nulla di grave”.

Sempre nella giornata odierna, è arrivato il comunicato ufficiale dei tedeschi, riguardo ad un’eventuale cessione del loro tesserato al Barcellona: “Il Borussia Dortmund ha avuto dei colloqui con il Barcellona riguardo il possibile trasferimento di Ousmane Dembélé. Durante questo incontro – si legge in una nota del club giallonero riportata dai siti spagnoli – i dirigenti del Barcellona hanno formulato un’offerta che non corrisponde con le straordinarie doti calcistiche del calciatore né con il valore di mercato del giocatore anche alla luce della situazione economica del mercato europeo. Il Borussia Dortmund ha perciò rifiutato l’offerta”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.