Calciomercato Genoa, contatti avviati con il Torino per Maxi Lopez

Maxi Lopez piace al Genoa

A pochi giorni dall’apertura ufficiale del calciomercato, tutte le società, chi più chi meno, iniziano a muovere i primi passi per rinforzare le rose a disposizione dei propri allenatori. Anche il Genoa è tra queste. La società rossoblu deve sicuramente lavorare in più settori del campo. Tra le priorità, comunque, c’è anche l’attacco. Dopo la cessione di Pavoletti, infatti, i numeri del reparto offensivo sono calati vistosamente. C’è da sottolineare che Simeone non ha sfigurato affatto, anzi, però è sempre bene avere a disposizione diverse alternative valide.

Non va comunque sottovalutato che proprio Simeone ha diverse richieste in sede di mercato. Enrico Preziosi proprio per sopperire a questo problema starebbe verificando quali potrebbero essere i profili giusti per Juric. L’idea è quella di trovare un centravanti valido in grado di garantire qualità e soprattutto reti. Nelle ultime ore, sfogliando la margherita sembra esser stato trovato l’elemento giusto. Un attaccante capace di portare esperienza e che sa giocare con il resto dei compagni di squadra: Maxi Lopez.

Notizie calciomercato Genoa, Maxi Lopez in orbita Grifone

Secondo le indiscrezioni raccolte da Gazzamercato.com, in queste ultime ore il calciomercato del Genoa sembra guardare in casa del Torino. Approfittando di un rapporto mai decollato tra Maxi Lopez e Sinisa Mihajlovic, Preziosi starebbe pensando di inserirsi per poter strappare l’attaccante argentino ai granata. L’ultima stagione di Maxi Lopez non è stata affatto esaltante avendo collezionato appena 16 presenze con sole due reti all’attivo. L’idea del patron rossoblu è rigenerare un centravanti che ha sempre realizzato gol pesanti. Da qui l’idea di portare Maxi Lopez al Genoa. Magari l’aria del Marassi potrebbe ricaricare le batterie ad un centravanti che ha voglia di dire ancora la sua al mondo del calcio. In un’eventuale trattativa tra Genoa e Torino non va sottovalutata anche un possibile scambio tra Simeone e lo stesso ex centravanti del Catania. Questa pista, tuttavia, sembra essere difficile da percorrere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.