Calciomercato, Giaccherini-Napoli sarà addio: spunta l’ipotesi Roma

emanuele giaccherini con la maglia del napoli

Sarà addio tra Emanuele Giaccherini e il Napoli. L’esterno italiano, arrivato nella scorsa estate alla corte di Maurizio Sarri, non è riuscito a ritagliarsi il giusto spazio. Solo 19 le presenze stagionali del 32enne, e quasi tutte da subentrato. La conferma della sua separazione dai partenopei arriva direttamente dal suo procuratore, Fulvio Valcareggi.

Interpellato da ‘Radio Crc’ e da ‘Tele Radio Stereo’, l’agente ha praticamente sancito la fine del rapporto con il club campano e ha aperto le porte ad un suo eventuale trasferimento alla Roma. Allo stesso tempo, ha escluso un possibile approdo di Giaccherini a Torino, sponda granata. Vediamo, nel dettaglio, le parole del procuratore.

Calciomercato Napoli, Giaccherini ai saluti

Su un eventuale approdo al Torino, Valcareggi ha così risposto: “Io e Marinelli (l’altro rappresentante di Giaccherini, ndr) ci siamo comportati male con Cairo e Petrachi. Mi sono scusato con entrambi, ma non ho ottenuto risposta. Detto questo, loro non hanno nessun titolo per porsi come moralizzatori del calcio. Se salta fuori la possibilità di scegliere tra il Napoli e il Torino è più facile scegliere gli azzurri per un professionista”. Queste le prime dichiarazioni dell’agente di Giaccherini, che fa riferimento al mancato trasferimento del giocatore – nel corso della scorsa sessione estiva di mercato – al Torino. Quando, infatti, sembrava ormai tutto fatto per il passaggio di ‘Giak’ in granata, con un colpo di scena il calciatore preferì accasarsi al Napoli.

Sull’addio ai partenopei: “Giuntoli non prenderà bene queste mie dichiarazioni, ma è evidente che il mio assistito lascerà il Napoli. Al momento non c’è nulla di concreto con nessuna squadra, ma noi non abbiamo fretta. Giaccherini vuole fare le cose con calma ed è disposto ad aspettare anche il 15 agosto per decidere sul suo futuro”. Successivamente, interpellato da ‘Tele Radio Stereo’, Valcareggi ha così risposto riguardo ad un trasferimento di Giaccherini alla Roma: “Ho un buon rapporto con i giallorossi. Vediamo. Uno scambio Giaccherini-Mario Rui potrebbe essere un’idea. Sarri ama circondarsi di giocatori che conosce e, come è noto, il terzino portoghese è stato allenato dall’allenatore del Napoli ai tempi di Empoli. Quello che posso dire, al momento, è che a Giaccherini piace molto la piazza giallorossa. D’altronde, come dargli torto: Roma è fantastica, fa venire i brividi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.