Calciomercato Inter, in arrivo Skriniar: Ferrero conferma il buon esito della trattativa

Skriniar in arrivo all'Inter

Il trasferimento di Milan Skriniar all’Inter è praticamente fatto. La giornata odierna ha fatto registrare due movimenti importanti sul fronte nerazzurro. La prima riguarda la sempre più probabile cessione di Ever Banega al Siviglia. La seconda, invece è inerente il calciomercato dell’Inter in entrata. Le scorse settimane è stato registrato l’interesse di Luciano Spalletti verso il difensore slovacco classe ’95. Ora, la trattativa sembra esser arrivata alla conclusione sperata dalla società del corso Vittorio Emanuele.

Le due trattative che la società nerazzurra sta definendo sono strettamente legate alle norme imposte dal Fair Play Finanziario. Così facendo, infatti, la società di Corso Vittorio Emanuele non dovrà più vendere Perisic al Manchester Utd. Ricordiamo che i Red Devils sono disposti a versare 30 milioni di euro anziché i 45-50 milioni chiesti dai nerazzurri. La trattativa sicuramente si protrarrà a lungo, però non c’è più la necessità di vendere il croato nell’immediato.

Notizie calciomercato Inter, Skriniar in arrivo: alla Samp Caprari

Intercettato dai microfoni di Radio Crc, Massimo Ferrero ha confermato il buon esito del summit di mercato che c’è stato oggi tra Inter e Sampdoria. Il patron dei blucerchiati ha detto: “Skriniar all’Inter? Ormai è fatta. Ma di cifre non parlo. Noi abbiamo preso Caprari”. L’accordo preso dalle due società prevede il trasferimento a titolo definitivo di Caparra, valutato 12 milioni di euro più Eguelfi, terzino di 22 anni, quest’anno in prestito alla Pro Vercelli e ora in prestito alla Samp con diritto di riscatto a favore dei blucerchiati. Invece, Milan Skriniar ha un valore di 28 milioni di euro. Per il Fair Play Finanziario la spesa da mettere in conto riguarda solo quella inerente i 12 milioni di euro di Caprari. Quelli riguardanti il trasferimento di Skriniar all’Inter, invece, sarà messo nei bilanci delle prossime stagioni. Walter Sabatini è apparso estremamente contento per il buon esito della trattativa provando a tirare su il morale di qualche tifoso un pò deluso: “Adesso non posso dire niente ma l’Inter sta lavorando, anche bene e in silenzio. Non vi preoccupate: ci saranno cose importanti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.