Calciomercato Inter, Ausilio ha un piano per portare subito Schick in nerazzurro

Piero Ausilio si è già messo in moto per studiare i prossimi movimenti inerenti il calciomercato Inter con il Suning che vuole una squadra ancora più competitiva in vista della prossima stagione. Per poter fare ciò c’è bisogno di investimenti mirati e giusti, magari buttando un occhio anche al futuro per poter aprire un ciclo vincente. Nelle grazie della società nerazzurra, da tempo, è entrato un giovane talento che milita nella Serie A e che ha già attirato su di sé le attenzioni di diversi club: Patrik Schick, centravanti ceco classe ’96. Le intenzioni di Ferrero, però, sono quelle di provare a tenerlo in blucerchiato almeno per un’altra stagione per valorizzarlo ulteriormente e incassare di più in futuro per la cessione del suo cartellino.

Novità calciomercato Inter, Ausilio ha un piano per Schick

Il presidente Ferrero sembra seriamente intenzionato a rinnovare il contratto a Patrik Schick inserendo una clausola rescissoria di 25 milioni di euro per spaventare le concorrenti che vorrebbero poter tesserare il ragazzo in vista della prossima stagione. C’è chi, però, non ha paura di tali cifre e, come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, l’Inter attraverso il suo uomo mercato Piero Ausilio avrebbe pronto un piano per poter strappare il via libero di Ferrero, bruciando la concorrenza delle rivali.

In pratica la società di corso Vittorio Emanuele sarebbe ben disposta a pagare la clausola di 25 milioni che potrebbe finire sul nuovo contratto del giocatore, perché Ausilio ne è rimasto favorevolmente colpito a tal punto da presentare al Suning già un dossier inerente le qualità del ragazzo. Si attende, dunque, solo il via libera del presidente e poi, il ds nerazzurro partirà all’attacco del ragazzo, provando a convincere Ferrero dopo aver ottenuto il benestare da parte dell’entuorage dell’attaccante ceco. L’idea di Ausilio sarebbe quella di pagare subito la clausola ma, nel contempo, lasciare Schick un altro anno alla Sampdoria per poi vederlo in maglia nerazzurra a partire dal 2018.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.