Calciomercato Inter, De Rossi è più che un’idea: la Roma accelera per il rinnovo?

De Rossi è tra rinnovo e addio

Mancano ancora quattro giornate alla fine del campionato di Serie A. Gran parte delle squadre, però, sta iniziando a muovere i primi passi per provare a rinforzare le attuali rose in vista della prossima stagione. Anche il calciomercato dell’Inter si sta muovendo in tal senso. Suning vuole che la società nerazzurra esca dall’anonimato vissuto in questa stagione per tornare a lottare ai vertici del calcio. Da corso Vittorio Emanuele hanno, così, deciso di muovere i primi passi per provare a sondare il terreno per eventuali trattative.

Le speranze dell’Inter di partecipare alla prossima edizione dell’Europa League, se pur partendo dai preliminari, non si sono ancora spente. Bisogna vincere tutte e 4 le partite o quasi sperando in altri passi falsi del Milan. La squadra allenata da Montella è infatti a soli 3 punti di distanza. Con Pioli che lavora sul campo, Piero Ausilio è alle prese con la lista della ‘spesa’ per poter migliorare una rosa che, su tutti, ha bisogno di un vero leader pronto a prendere i compagni per mano nei momenti di difficoltà.

Ultime calciomercato Inter, De Rossi non è più solo un’idea

Come riferito da Sky Sport il calciomercato dell’Inter si è attivato. L’idea last minute è Daniele De Rossi. Il centrocampista giallorosso è in scadenza di contratto. L’idea del Suning è proporre un maxi ingaggio al giocatore non dovendo pagare il cartellino alla Roma. Sicuramente De Rossi all’Inter sarebbe un colpo importante. Il calciatore se pur 34enne ha carisma da vendere. Un vero leader, insomma, che potrebbe aiutare la squadra nerazzurra a reagire nei momenti di difficoltà. Si parla di una maxi offerta della società nerazzurra, un ingaggio che si aggira sui 5,5 milioni di euro all’anno per due stagioni. Il calciomercato dell’Inter, comunque, non si sta muovendo solo in tal senso. Suning guarda anche altrove per migliorare l’attuale rosa. Va, comunque, ricordato che il primo nodo da sciogliere è legato anche alla scelta dell’allenatore.

Dalla capitale, nel frattempo, fanno sapere che non piace molto l’idea di poter vedere De Rossi all’Inter. A dire il vero non piace l’idea di un addio di De Rossi alla squadra capitolina. Ecco perché Pallotta sarebbe disposto a rinegoziare i termini per un rinnovo del centrocampista con la Roma. Si parla di un’offerta da 3 milioni di euro più bonus fino ad arrivare a 4 milioni di euro. Il centrocampista giallorosso sarebbe propenso ad accettare il rinnovo con la Roma. L’Inter resta, dunque, defilata in attesa di novità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.