Calciomercato Inter, Lamela occasione low cost da non perdere?

Lamela potrebbe tornare a giocare in Serie A

La serie A è ad un punto cruciale della stagione con la corsa per la Champions League e per l’Europa League ancora aperte. Tuttavia le squadre stanno provando già a muovere i primi passi per poter migliorare la rosa in vista della prossima stagione e questa sembra essere anche la stessa direzione che segue il calciomercato Inter con Lamela ultima idea di Ausilio.

Il giocatore argentino non ha mai nascosto di amare l’Italia dove tornerebbe volentieri avendo molti amici nella capitale e dove si reca ogni volta che può senza dimenticare che le sedute di fisioterapia le ha svolte tutte nel bel paese. Se a questo ci aggiungiamo che Lamela ha il contratto in scadenza nel 2018, in dado è tratto.

Notizie calciomercato Inter, Lamela scommessa da vincere

Il calciomercato Inter sembra essersi messo bene in moto con desideri difficili da concretizzare così come obiettivi concreti ed Erik Lamela sicuramente rientra in questo gruppo. Il calciatore classe ’92 già in passato è stato accostato alla società di corso Vittorio Emanuele quando a chiederlo fu Walter Mazzarri (il costo del cartellino allora era proibitivo) e chissà che questa non sia la volta buona, con Stefano Pioli che potrebbe trovarsi in rosa un giocatore dalle qualità indiscusse.

Fino a pochi mesi fa Lamela era considerato incedibile dal Tottenham però, complice il periodo poco fortunato tra infortunio all’anca che sta rientrando lentamente oltre al forte dolore per la perdita del cane al quale l’argentino era molto legato, ad oggi non si è ancora parlato di rinnovo del contratto in scadenza nel 2018. Ausilio, come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, non vorrebbe farsi sfuggire un’occasione del genere perché per portarlo in nerazzurro potrebbero bastare solo 10 milioni di euro. Sicuramente quella di Lamela all’Inter potrebbe essere una scommessa da vincere perché l’argentino non vede il campo dal 22 ottobre con il rientro non preventivato in tempi brevi con la possibilità di un ulteriore slittamento ad inizio della prossima stagione quando il futuro di Lamela potrebbe anche essere a tinte nerazzurre.

Sicuramente acquistandolo, l’Inter corre non pochi rischi perché Lamela ha un ingaggio tutt’altro che basso e qualora non dovesse riprendersi dagli acciacchi fisici quanto prima, la sua potrebbe rivelarsi un’operazione sbagliata. Ausilio questo lo sa e lo avrà anche messo in preventivo perché sulle doti tecniche del fantasista argentino non si discute e Pioli potrebbe ritrovarsi in rosa un calciatore in grado di fare la differenza in qualsiasi momento senza sottovalutare che Icardi sarebbe assistito ancora meglio sotto porta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.