Calciomercato Inter, pronto uno scambio con il PSG per rinforzare il centrocampo?

Ausilio e Sabatini a lavoro per il calciomercato estivo

Per Luciano Spalletti all’Inter manca solo l’ufficialità.  Gli accordi tra le parti sono stati già trovati da alcuni giorni. A questo punto per Piero Ausilio e Walter Sabatini è giunto il momento di dare un’occhiata al calciomercato dell’Inter in vista della prossima stagione. La squadra non è da rifondare da capo ma ha bisogno di nuovi innesti e calciatori motivati. Quel che, però, serve più di tutto è individuare elementi capaci di far gruppo e che non remino in direzioni opposte, come ‘denunciato’ qualche settimana fa dal direttore sportivo a margine del corso di Diritto Sportivo e Giustizia Sportiva  tenutosi presso l’Università degli studi di Milano.

Sicuramente prima di intavolare una trattativa c’è da capire anche il pensiero di quello che sarà il nuovo allenatore dell’Inter. Tuttavia è bene non farsi trovare impreparati e provare ad anticipare,  dove possibile anche alcune mosse. Sicuramente un reparto che ha bisogno di rinforzarsi è la difesa. A tal proposito la società di corso Vittorio Emanuele avrebbe già messo gli occhi su Rudiger della Roma e Dalbert del Nizza. Per portare i due giocatori a Milano occorrono almeno 40 milioni di euro. Non sono, comunque, trattative semplici da sbloccare. Invece, la novità delle ultime ore riguarda un nuovo innesto a centrocampo. Sembra, infatti che i riflettori dei dirigenti nerazzurri si siano attivati su un talento del PSG.

Ultime calciomercato Inter, pronto uno scambio con il PSG?

Nelle ultime ore in casa Inter, secondo indiscrezioni raccolte dal Corriere dello Sport, starebbe prendendo quota un nuovo nome per il centrocampo: Adrien Rabiot. Il centrocampista classe ’95 piace e non poco tanto ad Ausilio e Sabatini quanto a Spalletti che lo ha cercato anche quando era seduto sulla panchina della Roma. Per quanto riguarda il calciomercato dell’Inter, l’idea di Rabiot nasce anche perché serve un calciatore in grado di mettere ordine a centrocampo. Un’eventuale trattativa con il PSG, tuttavia, non è semplice da intavolare anche a causa del costo del cartellino del calciatore.

Ausilio, però, non ha alcuna intenzione di sfarsi scoraggiare e avrebbe pronto un piano per raggiungere tutti gli accordi necessari. Per portare Rabiot all’Inter, i dirigenti della società di Corso Vittorio Emanuele sarebbero pronti a mettere sul tavolo delle trattative Geoffrey Kondogbia. Così facendo la richiesta del PSG che si aggira attorno i 35 milioni di euro calerebbe e non di poco. A patto, però, che Al Khelaifi accetti la proposta. Sabatini e Ausilio, inoltre, non devono sottovalutare la concorrenza. Su Rabiot, infatti, hanno mosso i primi passi anche il Bayern Monaco e il Manchester Utd anche se al momento i due club hanno fatto solo un sondaggio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.