Calciomercato Inter, Spalletti vuole un trequartista: si pensa ad uno scambio con il PSG?

Spalletti nuovo allenatore dell'Inter

Luciano Spalletti è a lavoro sul campo, mentre Walter Sabatini e Piero Ausilio lavorano al calciomercato dell’Inter per completare la rosa in vista della prossima stagione. Dopo aver ufficializzato Borja Valero, il nuovo allenatore nerazzurro chiede ancora qualità e starebbe pensando all’inserimento di un trequartista abile a velocizzare la manovra oltre che a creare imprevedibilità nelle azioni offensive.

I profili seguiti dai dirigenti nerazzurri sono, ovviamente diversi. Le ultime idee portano il nome di due vecchie conoscenze della Serie A, Javier Pastore ed Erik Lamela. Tra i due, il calciatore difficile da trattare è quello in forza al PSG. I problemi nascono dal costo del cartellino senza dimenticare l’ingaggio. Per quanto riguarda il fattore economico, se pur Suning ha ampiamente dimostrato di riuscire a muoversi come meglio ritiene opportuno, non bisogna dimenticare il Fair Play Finanziario.

Ultime calciomercato Inter, Sabatini pensa ad uno scambio con il PSG?

Walter Sabatini vuole portare a Milano un calciatore in grado di infiammare le platee. A tal proposito per il calciomercato dell’Inter starebbe pensando di accontentare Luciano Spalletti con un trequartista che potrebbe adattarsi facilmente al suo modulo. Meglio se conosce già la Serie A. I profili seguiti sono due e corrispondono, come detto, a Pastore e Lamela. Al momento si tratta solo di un sondaggio, però Sabatini avrebbe già discusso dell’argentino in forza al PSG nell’ambito del colloquio avuto per Joao Mario. L’idea del dirigente nerazzurro è quella di riuscire ad ottenere uno scambio anche in ottica Fair Play Finanziario. Portare Pastore all’Inter è difficile ma nel calciomercato tentare non costa nulla.

Tuttavia, i dubbi relativi un inserimento di Javier Pastore nello scacchiere di Spalletti riguardano più che altro la dinamicità dello stesso calciatore. Spalletti, infatti, nel ruolo di trequartista ha sempre inserito giocatori un pò atipici ma dinamici, forti fisicamente e veloci, ma soprattutto con un ottimo fiuto del gol. Ecco, perché starebbe insistendo per poter ottenere Nainggolan dalla Roma. Questo, però, è un altro discorso e resta sempre una pista quasi impossibile da percorrere.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.