Calciomercato Juventus, all’improvviso Bentancur: l’uruguaiano a Torino per le visite mediche

Bentancur a Torino per le visite mediche con la Juventus

Il calciomercato Juventus è già in moto. Anche se se ne parla praticamente dalla scorsa estate, di Rodrigo Bentancur se n’erano perse un pò le tracce. Tra annunci e smentite di rito il giovane centrocampista aveva fatto perdere un pò le sue tracce. Marotta ha deciso, però, di portarlo a Torino.

La scorsa estate in pochi conoscevano Rodrigo Bentancur, poi quando il Milan ha provato ad acquistarlo è spuntata fuori una clausola che prevedeva il riscatto a favore della Juventus. Galliani, però, ci ha provato in tutti i modi offrendo al Boca Juniors 14 milioni di euro per regalarlo a Montella.

Novità calciomercato Juventus, Bentancur arrivato a Torino

Nella giornata di lunedì 3 aprile, come un fulmine a ciel sereno in quel di Torino è spuntato Rodrigo Bentancur. Il calciomercato Juventus ha, improvvisamente, subito un’accelerata in vista della prossima stagione. Marotta e Paratici hanno lavorato in sordina ma hanno dovuto prendere una decisione mirata perché il centrocampista uruguaiano è extracomunitario. Forse questo è il motivo per il quale la società bianconera si è defilata dalla corsa a Lyanco che ha firmato la scorsa settimana per il Torino.

Il classe ’97 sarà pagato 9,4 milioni di euro contro i 14 milioni che, invece, ne offriva il Milan poco meno di un anno fa. Il diritto di riscatto potrà essere esercitato entro il 20 aprile e tutto fa pensare al buon esito della trattativa. Si aspetta solo l’esito delle visite mediche che in queste ore Bentancur svolgerà al J-Medical poi, potrà essere ufficializzato il primo colpo del calciomercato Juventus. L’arrivo del talentuoso calciatore a Torino potrebbe rivelarsi un vero affare per i bianconeri. Non solo Bentancur è arrivato a ribasso ma la Juventus, su una futura rivendita potrà avvalersi di una corposa percentuale. E’ ancora presto comunque poter parlare di grande acquisto della Juve, questo solo il tempo potrà dirlo. Intanto la società si sta già portando avanti con forza in vista della prossima stagione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.