Calciomercato Juventus, Di Maria e Bernardeschi per trattenere Allegri?

Di Maria e Bernardeschi nel mirino della Juventus

Con la Juventus che si avvia sempre più spedita alla conquista del suo sesto titolo di Campione d’Italia di fila, Marotta prova a mettere a punto le prossime strategie di mercato. La squadra, nonostante, già forte e competitiva in Italia quanto in Europa va puntellata e, se possibile, migliorata lì dov’è possibile. Infondo, nuovi arrivi portano a nuovi stimoli anche per chi è già in squadra senza dimenticare che il ciclo, così facendo, si mantiene sempre vivo. Ecco perché il calciomercato Juventus è sempre attivo con tanti nomi accostati alla causa bianconera in vista della prossima stagione, a partire da profili giovani e promettenti come Caldara e Bentancur (sicuri arrivi) finendo ai sogni di mercato come Verratti, passando per le richieste di Allegri che starebbe provando a premere l’acceleratore per convincere la società a puntare su due campioni dal rendimento sicuro, capaci di far impazzire le piazze a suon di giocate: Di Maria e Bernardeschi.

Ultime calciomercato Juventus, Di Maria e Bernardeschi le richieste di Allegri

Tuttosport in edicola oggi 22 marzo 2017 apre lanciando una vera e propria bomba sul calciomercato della Juventus. Stando ad indiscrezioni raccolte dal quotidiano torinese, infatti, la società bianconera starebbe seguendo dietro richiesta specifica di Allegri due profili non comuni e non facili da strappare alle rispettive squadre: Di Maria e Bernardeschi. Il tutto, secondo Tuttosport, segue un filo logico preciso perché dopo le esternazioni pubbliche di Marotta e Paratici sulla sicura permanenza del tecnico livornese sulla panchina bianconera è tempo di parlare di rinnovo per allontanare definitivamente le sirene inglesi. Allegri ha il contratto in scadenza nel 2018 ma ci sono le intenzioni di prolungare il matrimonio fino al 2020 a patto che, però, sotto la voce calciomercato Juventus possano essere portati in dote due campioni su tutti, appunto l’argentino del PSG e il talentino della Fiorentina.

Di Maria e Bernardeschi non sono affatto semplici da acquistare in primo luogo perché sono legati alle rispettive squadre che non vorrebbero privarsi dei propri campioni e poi perché si tratterebbe di operazioni di calciomercato dai costi abbastanza elevati. Su questo secondo punto, però la Juventus nella scorsa finestra estiva ha dimostrato di non temere concorrenza. Con i loro eventuali acquisti sempre secondo Tuttosport, la qualità del gioco bianconero migliorerebbe non di poco perché la classe dei due è così elevata che se messi assieme anche le squadre più forti d’Europa inizierebbero a tremare alla cospetto della Juventus.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.