Calciomercato Lazio, Inzaghi chiede un attaccante del Napoli

simone inzaghi e claudio lotito discutono del calciomercato lazio

Grandi manovre in casa Lazio, dove in queste ore impazza il calciomercato sia in entrata che in uscita. Con Biglia che sembra essere sempre più vicino al Milan, il club biancoceleste si sta guardando attorno alla ricerca di un attaccante. Inzaghi avrebbe chiesto, infatti, una punta che garantisca almeno dieci gol stagionali.

Scartata l’ipotesi Petagna (il classe ’95 non è molto prolifico sotto porta, pur aiutando molto la squadra) e sfumato il sogno Muriel (la Sampdoria chiede 30 milioni di euro), la Lazio avrebbe individuato il profilo giusto – da affiancare a Ciro Immobile – in Leonardo Pavoletti. Secondo il ‘Corriere dello Sport’, la trattativa, seppur complicata, potrebbe andare in porto.

Calciomercato Lazio, spunta un nome nuovo in attacco

L’intenzione del Napoli è quella di cedere Pavoletti. L’ex Genoa, arrivato a gennaio per 18 milioni di euro, non ha praticamente mai trovato spazio con Sarri. Nelle gerarchie dell’allenatore toscano, l’attaccante livornese è all’ultimo posto. A seguito dell’adattamento di Mertens come ‘falso nueve’, e con Milik voglioso di giocare, per Pavoletti non sembra esserci davvero spazio  nel Napoli. Ecco, così, che si apre l’ipotesi Lazio.

Simone Inzaghi, fresco di rinnovo contrattuale fino al 2020, ha intenzione di onorare appieno l’Europa League. Per farlo, naturalmente, servirà una rosa competitiva. Il tecnico biancoceleste avrebbe chiesto a Lotito dei buoni ricambi in tutti i reparti. Soprattutto in quello offensivo. È per questo che, accanto ad Immobile, l’allenatore piacentino vorrebbe qualcuno che sappia buttarla dentro con regolarità. Il nome di Leonardo Pavoletti potrebbe essere quello giusto. Il 29enne, dopo i mesi negativi vissuti a Napoli, cambierebbe volentieri aria in cerca del riscatto. L’unico problema legato ad un suo eventuale acquisto è il costo del giocatore. De Laurentiis, infatti, non è intenzionato ad ascrivere a bilancio una minusvalenza e chiede 18 milioni di euro. Una cifra che sembra esorbitante, se si considera che l’attaccante è praticamente fermo da gennaio. Ma che potrebbe rivelarsi come un vero e proprio investimento, vista la capacità realizzativa di Pavoletti, che, oltre a segnare con continuità, riesce a svolgere quel lavoro sporco che tanto piace a Inzaghi. Il mercato è ancora lungo e, come è noto, i prezzi tendono a scendere negli ultimi giorni di trattative. Potrebbe, dunque, essere quello per vedere ‘Pavoloso’ con la maglia biancoceleste.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.