Calciomercato Lazio, per sostituire Keita Balde si guarda in casa Atalanta

Tare studia per prossime mosse del calciomercato della Lazio

Il calciomercato della Lazio, almeno per il momento sembra principalmente incentrato sulle uscite. Biglia e Keita Baldé sono gli uomini del momento con Milan e Juventus pronti a tesserarli in vista della prossima stagione. Soprattutto per il centravanti senegalese sembra esser nato un vero e proprio intrigo con rossoneri e bianconeri che si rispondono colpo su colpo per provare ad avere l’ok definitivo tanto dalla società biancoceleste quanto dallo stesso Keita Baldè. Per quanto riguarda, invece, Biglia c’è un accordo totale tra la società di via Aldo Rossi, la Lazio e il calciatore.

Se da una parte, però, si guarda il mercato delle uscite, dall’altra Igli Tare e Lotito sono già alla ricerca di elementi importanti per affrontare nel migliore dei modi la prossima stagione. Non c’è, infatti, solo il campionato ma bisogna disputare anche l’Europa League e avere un organico completo oltre che competitivo permetterebbe di approcciare alla stagione nel migliore dei modi. Le piste seguite non sono ancora calde ma qualcosa si sta iniziando a muovere. Il primo nome sul taccuino del ds biancoceleste è Andrea Petagna, sul quale i riflettori si sono accesi già da tempo. Il nuovo che avanza, invece, sarebbe l’ideale per poter sostituire proprio il partente Keita Baldè: stiamo parlando del Papu Gomez.

Ultime calciomercato Lazio, scatto per Petagna e il Papu Gomez

Stando alle notizie riportate dal Messaggero, il calciomercato della Lazio potrebbe ripartire da due rinforzi firmati Atalanta. Entro il fine settimana Tare potrebbe presentare una prima offerta a Percassi per Andrea Petagna e il Papu Gomez. Il secondo, soprattuto, sarebbe l’ideale per lo scacchiere di Simone Inzaghi che con l’argentino non avrebbe problemi nel dover sostituire Keita Baldè. Non è, comunque, da sottovalutare neanche un’eventuale arrivo di Petagna. Con l’ariete nerazzurro, infatti, l’allenatore biancoceleste potrebbe optare anche per un cambio di modulo e affiancare Immobile con un centravanti forte fisicamente e abile a creare gli spazi per i compagni di squadra. Al momento, non c’è ancora nulla di concreto. Presto, però, qualcosa potrebbe cambiare con la Lazio pronta a formulare una doppia offerta congiunta per abbassare il costo del cartellino dei due calciatori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.