Calciomercato Lewandowski, il Bayern blinda il giocatore: arriva il comunicato del club bavarese

logo bayern monaco su sfondo rosso

Robert Lewandowski non si tocca. Il Bayern Monaco mette le cose in chiaro per quanto concerne il proprio attaccante. Dopo le parole del procuratore del calciatore polacco, che aveva dichiarato la delusione del suo assistito per non aver preso parte all’ultima partita di Bundesliga, il club bavarese allontana tutte le voci di una sua possibile cessione.

In particolare, la società allenata da Carletto Ancelotti si è scagliata contro le squadre che – in questi giorni – hanno mostrato non poco interesse per il giocatore. In particolare, il Chelsea di Antonio Conte e il Manchester United di Josè Mourinho si sarebbero mosse nel tentativo di intavolare una trattativa con il 29enne.

Calciomercato, il Bayern spegne le voci su Lewandowski

“Il contratto di Lewandowski, tra l’altro firmato non molto tempo fa, scadrà nel 2021. Almeno fino ad allora, il giocatore resterà al Bayern Monaco. Oltretutto, Lewandowski non vuole lasciare il club, non c’è alcuna trattativa con altre società e non ce ne saranno. Se qualche squadra fosse intenzionata a negoziare con giocatori che hanno contratti lunghi, rischierebbero dure sanzioni da parte della FIFA”. È questo il comunicato ufficiale con cui il Bayern Monaco ha voluto blindare Lewandowski. Parole, quelle del club bavarese, che lasciano poco spazio ad interpretazioni.

Ma basterà questo per fermare Chelsea e Manchester United? Il club allenato da Antonio Conte, dopo la separazione con Diego Costa, è alla ricerca di un nuovo grande attaccante in grado di garantire parecchi gol a stagione. Naturalmente, quello di Lewandowski, soprattutto dopo le dichiarazioni dell’agente del polacco, non può non essere preso in considerazione. Basti pensare che nell’ultima stagione l’attaccante ha messo ha segno 43 reti in 47 partite giocate. La squadra di Mourinho, invece, è in attesa di chiudere l’operazione Morata. Fino ad allora, probabilmente, i ‘Red Devils’ non chiederanno informazioni riguardo alla situazione di Lewandowski. Di sicuro, se dovesse spostarsi l’attaccante polacco, potrebbe generarsi un vero e proprio valzer degli attaccanti, con il Bayern Monaco che dovrebbe cercare – necessariamente – un sostituto all’altezza. Ma, a quanto pare, i bavaresi non hanno alcuna intenzione di privarsi del proprio bomber.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.