Calciomercato Milan, pronte le alternative in porta se Donnarumma non rinnova

Donnarumma spera di restare in rossonero

Il rinnovo del contratto di Donnarumma in queste ultimi mesi è tra gli argomenti più scottanti in Casa Milan. Il portiere per lungo tempo ha manifestato la sua volontà di voler diventare una bandiera della squadra rossonera. Parole confermate con quel bacio alla maglia in occasione della tanto discussa Juventus-Milan. Poi un silenzio improvviso e qualche frase pungente di Raiola hanno contribuito a mettere ansia tra i tifosi. Il super agente Mino Raiola, alla vigilia di Cagliari-Milan, ci ha tenuto a precisare che non c’è alcuna trattativa in corso con altri club ma allo stesso tempo crede che non c’è bisogno di tutta questa fretta per trovare un accordo tra le parti.

Dall’altra parte il Milan. Marco Fassone ha lasciato intendere in più occasioni che la società è disposta a fare un sacrificio importante pur di convincere Donnarumma a non cedere alla avances di altri club. Tuttavia, la nuova dirigenza rossonera chiede anche chiarezza al ragazzo invitandolo a prendere una decisione al più presto per evitare di trovarsi in una situazione spiacevole alla vigilia della prossima stagione. Lo stesso invito è stato fatto anche da Vincenzo Montella anche se il tecnico ha poi preferito non rispondere alle affermazioni di Mino Raiola. Si sarebbe potuto aprire un botta e risposta per nulla fruttuoso.

Ultime rinnovo Donnarumma, pronte le alternative

La priorità per il nuovo Milan è quella di riuscire ad ottenere il rinnovo del contratto di Donnarumma al più presto. A breve ci sarà un incontro con Raiola con la speranza che un accordo definitivo possa essere trovato. Il super agente, tra le tante cose dette ha anche affermato che c’è assoluta tranquillità e che il caso è stato per lo più costruito dagli organi di stampa. Gli stessi organi di stampa che oggi, lunedì 29 maggio hanno iniziato a parlare di possibili alternative in caso di mancato rinnovo del contratto di Donnarumma. La Gazzette dello Sport così come Tuttosport sembrano seguire lo stesso filone a tal proposito.

Marco Fassone non ha alcuna intenzione di farsi trovare impreparato e starebbe studiando già le possibili alternative a Donnarumma in caso di mancato rinnovo. I nomi spuntati dal cilindro sono Wojciech Szczesny, il quale terminato il prestito con la Roma è pronto a rientrare all’Arsenal. Il club londinese, però, sembrerebbe tutt’altro che intento a trattenere il portiere polacco e sarebbe alla ricerca di una squadra disposta ad acquistarlo. In seconda linea c’è, invece, Federico Marchetti da tempo in procinto di lasciare la Lazio. Il terzo nome, molto fantasioso, corrisponde a Iker Casillas. Insomma tra fantasia e realtà, il Milan pensa alle alternative a Donnarumma anche se la priorità è ottenere l’ok per il rinnovo del contratto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.