Milan, non solo Kalinic dalla Fiorentina: un altro giocatore vicino ai rossoneri

calciomercato milan

Dopo i botti di giugno e delle prime due settimane di luglio, il calciomercato del Milan sembra essersi assestato. In attesa di completare la rosa, i dirigenti rossoneri stanno cercando di trovare degli affari che possano completare la rosa e soddisfare appieno l’allenatore Vincenzo Montella.

Oltre all’attacco, la società di via Aldo Rossi sta pensando ad un altro innesto per il centrocampo. Difficile arrivare a Renato Sanches, per il quale il Bayern Monaco ha delle pretese che cozzano con la linea adottata dalla nuova proprietà rossonera. Per questo, negli ultimi giorni è tornato di moda il nome di Milan Badelj, centrocampista della Fiorentina con il contratto in scadenza nel 2018. Il croato, rifiutatosi di prolungare il suo matrimonio con i viola, potrebbe essere l’ennesimo colpo di una campagna acquisti con ben pochi precedenti nella storia del calcio italiano. Vediamo le ultime sulla possibile trattativa per il giocatore.

Un Milan per il Milan: Badelj torna nel mirino dei rossoneri

Alla fine, dunque, l’ammistratore delegato Marco Fassone e il direttore sportivo Max Mirabelli potrebbero decidere di virare su Milan Badelj per il centrocampo. Il costo del giocatore si aggira tra i 5 e i 7 milioni di euro ed è, certamente, molto minore rispetto alle richieste del Bayern Monaco per Renato Sanches, altro obiettivo dei rossoneri. Il centrocampista croato, soprattutto dopo aver ingaggiato Alessandro Lucci come suo nuovo procuratore, potrebbe diventare la prima scelta del duo dirigenziale, che potrebbe – eventualmente – investire una cifra importante per un attaccante. Se arrivasse Sanches, infatti, quasi certamente il Milan sarà costretto a scegliere Kalinic per l’attacco, che presenta dei costi molto più contenuti rispetto ad un ‘top player’.

Al contrario, se la scelta dovesse ricadere su Badelj, il club milanese potrebbe decidere di andare all-in per Pierre-Emerick Aubameyang, che tanto piace a Mirabelli e che, ad oggi, risulta essere la prima scelta, nonostante le altissime pretese del Borussia Dortmund. Insomma, quella di questi giorni sembrerebbe essere la quiete prima della tempesta: il calciomercato del Milan potrebbe nuovamente infiammarsi nei prossimi giorni…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.