Calciomercato Milan, pronto il terzo colpo della nuova proprietà

marco fassone massimiliano mirabelli e david han insieme a milanello

Sarà un’estate calda per i tifosi rossoneri. Il Milan, infatti, è la squadra più attiva in questo avvio di calciomercato. Con i colpi Musacchio Kessie già in cascina, la nuova dirigenza del club di via Aldo Rossi ha puntato i riflettori su molti giocatori. Da Biglia Morata, passando per Keita, sono molti i profili di spessore accostati alla società di Li Yonghong.

Tuttavia, sembra proprio che il prossimo colpo della nuova proprietà sarà un terzino. L’amministratore delegato Marco Fassone e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli sembrano aver definito l’acquisto del terzino sinistro Ricardo Rodriguez. Secondo quanto rivelato dal ‘Corriere dello Sport’, l’annuncio potrebbe esserci già in questa settimana.

Ultime notizie calciomercato Milan: Rodriguez a un passo

Classe ’93, Rodriguez è considerato uno dei migliori terzini nel panorama calcistico continentale. Naturalizzato svizzero, ma di origini spagnole e cilene, gioca da ben cinque stagioni nel Wolfsburg. La richiesta del club tedesco per il giocatore è di 18 milioni di euro. Una cifra che – a quanto pare – il Milan non avrebbe difficoltà a sborsare, pur di accaparrarsi le prestazioni del calciatore. Inoltre, c’è da dire che Fassone ha già trovato – da diverso tempo – l’accordo con l’agente di Rodriguez. Mai come in questi giorni le parti sembrano essere vicine. Salvo intoppi, l’ufficialità del suo acquisto potrebbe arrivare tra mercoledì e giovedì.

Per un giocatore che arriva, ce n’è un altro che lascerà i rossoneri. Stiamo parlando di Mattia De Sciglio, che sul finire della scorsa stagione ha espressamente chiesto la cessione al ds Mirabelli. Sul terzino della Nazionale italiana c’è da tempo la Juventus. Allegri conosce bene De Sciglio (avendolo lanciato quando allenava il Milan) e lo stima molto come calciatore e come uomo. Al momento, l’unico problema è l’accordo tra i bianconeri e la società di via Aldo Rossi. Fassone chiede almeno 12 milioni di euro per lasciare partire De Sciglio, Marotta è arrivato ad offrirne appena 7. Difficilmente l’ad della Juve si discosterà da questa offerta, forte della volontà del giocatore di accasarsi a Torino. In casa Milan, per il momento, prendono tempo, magari aspettando un’offerta migliore da parte di qualche altro club. L’unica cosa certa è che De Sciglio non vestirà la maglia del Milan nella prossima stagione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.