Calciomercato, il Milan suona la ‘settima’: è fatta per Conti!

andrea conti con la maglia dell'atalanta esulta dopo un gol

Dopo oltre un mese di estenuanti trattative, Milan e Atalanta hanno trovato l’accordo per il trasferimento di Andrea Conti in rossonero. Il terzino destro, da tempo nel mirino della dirigenza del club di via Aldo Rossi, sosterrà, nella mattinata di giovedì 6 luglio, le visite mediche di rito. Probabilmente, l’ufficialità arriverà nel pomeriggio dello stesso giorno, con Fassone e Mirabelli che presenteranno il giocatore a ‘Casa Milan’.

Che l’accordo potesse chiudersi in tempi brevi era nell’aria. Ormai, la distanza tra le parti era quasi nulla e il problema principale riguardava la squadra bergamasca, che aveva comunicato al Milan la volontà di acquistare il sostituto ideale di Conti prima di formalizzare la cessione. E così è stato, dal momento che oggi la dirigenza orobica ha chiuso per Timothy Castagne, terzino proveniente dal Genk.

Conti al Milan: il terzino realizza il suo sogno

Il classe ’94 sarà, dunque, il settimo acquisto della nuova proprietà del Milan. Con il colpo Conti, i rossoneri si confermano come la squadra che, in Europa, ha speso finora di più. Il costo del cartellino del terzino, circa 24 milioni di euro, va ad aggiungersi ai 130 milioni già spesi da Li Yonghong. Una cifra davvero notevole e che, di sicuro, non ha nulla a che vedere con gli ultimi anni di calciomercato del Milan, fatto essenzialmente di parametri zero.

Come giocherà il Milan? Clicca qui per la formazione 2017-2018

Era stato l’amministratore delegato rossonero, nella conferenza stampa di presentazione della squadra a ‘Casa Milan’, a far capire che l’accordo per il trasferimento del terzino era ormai in dirittura d’arrivo. Come anticipato, l’ufficialità arriverà soltanto domani, ma ormai è certo che Conti potrà realizzare il suo sogno di vestire la maglia del Milan, come ha dichiarato lui stesso a più riprese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.