Calciomercato Milan ultime notizie 26-3, rinnovo Donnarumma e il ritorno di un ex le priorità

Donnarumma spera di restare in rossonero

Sabato 25 marzo il colpo di scena sulla cessione del Milan che non ti aspetti con l’uscita dai giochi di Sino-Europe Sports e l’entrata a tutti gli effetti di Rossoneri Sport Investment Lux con sede in Lussemburgo, ma con a capo il solo Yonghong Li. Quanto accaduto nella giornata di sabato dimostra che tutti dicevano tutto sul closing anche se in realtà nessuno sapeva nulla, esclusi i diretti interessati (ndr).

Con la trattativa che, verosimilmente, si concluderà il 14 aprile è inevitabile parlare dell’argomento che maggiormente attira i tifosi, il calciomercato Milan tra i rinnovi dei calciatori simbolo e acquisto di campioni di prima fascia, capaci di far fare quel salto di qualità alla squadra, necessario per poter tornare grandi. Il tutto senza dimenticare la conferma di Montella in panchina, il vero top player di questo Milan.

Calciomercato Milan ultime notizie: rinnovo Donnarumma e Suso le priorità

A closing avvenuto in Casa Milan bisogna subito passare all’azione perché ci sono rinnovi di contratto da intavolare. Le priorità restano Suso e Donnarumma anche se non va dimenticato Paletta che, in questa stagione è tornato a giocare come ai tempi di Parma. Il difensore numero 29 è un vero leader e della sua presenza ne sta giovando anche Romagnoli che sta ultimando il suo processo di maturazione calcistica.

Gli altri due rinnovi da discutere, è ben risaputo, riguardano Donnarumma e Suso. I due ragazzi sono fermamente convinti di voler restare, spegnendo di fatto le ultime voci sul calciomercato Milan in uscita. Il portiere ha ribadito più volte il suo concetto di avere solo la società di via Aldo Rossi nei pensieri, c’è però da discutere con il suo agente Mino Raiola che vorrebbe (giustamente) conoscere la nuova proprietà prima di potersi esporre, anche se un accordo di massima già ci sarebbe. Quasi stesso discorso anche per Suso. Nel caso del numero 8, però, il rinnovo è in fase più avanzata rispetto al portiere avendo Adriano Galliani mosso i primi passi in tal senso. Il Milan che dovrà nascere nella prossima stagione deve ripartire proprio dai perni di questa stagione e con Donnarumma e Suso, vista l’età, si possono mettere anche le radici per un nuovo ciclo vincente.

Novità calciomercato Milan, il sogno resta Aubameyang

Aubameyang è l'obiettivo numero 1 del nuovo Milan

Come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Fassone e Mirabelli in questi lunghi mesi sono stati in giro per l’Europa alla ricerca dei profili giusti per poter rinforzare la squadra a disposizione di Montella in vista della prossima stagione. Con il closing, come sembra, davvero ad un passo sono iniziati subito a circolare nomi interessanti legati al calciomercato Milan.

Nei giorni scorsi si è parlato di un accordo già trovato con Mateo Musacchio, vicino ai rossoneri anche la scorsa estate e in scadenza di contratto con il Villareal nel 2018. Il costo del cartellino si aggira tra i 15 e i 18 milioni di euro ed essendoci già il benestare del calciatore l’operazione potrebbe concludersi in breve tempo. L’altro obiettivo è Keita Balde della Lazio anche se in questo caso non è semplice intavolare una trattativa con Lotito che vorrebbe monetizzare quanto più possibile da una sua cessione. Il sogno, invece, del calciomercato Milan è Pierre Emerick Aubameyang cresciuto nelle giovanili rossonere ma esploso nel Borussia Dortmund. Il centravanti gabonese piace a Mirabelli anche se il costo del suo cartellino si aggira attorno i 60 milioni di euro con il club tedesco poco propenso a trattare sul prezzo. Sognare, però, non costa niente e con le giuste leve ed una società solida alle spalle nulla è impossibile.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.