Calciomercato, Montella chiede un altro centrale per il suo Milan 2.0

Montella allenatore del Milan

Il Milan in vista della stagione 2017/2018 sta prendendo forma. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli sono alle prese con gli straordinari per provare a regalare a Vincenzo Montella una squadra competitiva. I due dirigenti lavorano su più tavoli senza sosta. Provano, infatti, a capire quale sarà il futuro di Gigio Donnarumma e, nel frattempo, provano a stringere i tempi per Andrea Conti. A questi due c’è poi da aggiungere anche la trattativa che potrebbe portare Nikola Kalinic in rossonero. Per il centravanti croato è nata una sorta di tira e molla con la Fiorentina. Il tutto mentre anche Ausilio prova ad inserirsi per portarlo in nerazzurro.

Insomma, del giugno rossonero si può dire tutto tranne che è stato noioso. Erano anni che il calciomercato del Milan non era così pimpante. La nuova società sta tenendo fede alla promessa fatta al momento del closing. C’è una squadra da rinforzare in ogni zona del campo ma non bisogna spendere i soldi solo per il gusto di farlo. Bisogna, piuttosto, prendere calciatori funzionali al modulo e alle esigenze di Montella. Proprio l’allenatore, infatti, ha gran voce in merito alle trattative condotte dal duo Fassone-Mirabelli.

Notizie calciomercato Milan, Montella chiede un altro centrale di difesa

Non è dato ancora sapere con quale modulo nella prossima stagione scenderà in campo il Milan. Si potrebbe ipotizzare che l’allenatore rossonero abbia intenzione di proseguire con il 4-3-3. Non bisogna, però, dimenticare che Montella predilige anche il 3-5-2. Modulo già utilizzato ai tempi della Fiorentina e la scorsa stagione contro il Bologna. Soffermandoci, però, alle trattative che la società di via Aldo Rossi sta conducendo non è difficile intuire che l’allenatore abbia voglia di presentare un Milan ‘camaleontico’. In grado, cioè, di giocare tanto con tre attaccanti, quanto con due punte supportate da un trequartista con i due esterni di centrocampo in grado di offendere o difendere all’occorrenza.

Per potersi trovare dinanzi a questa scelta, però, Vincenzo Montella avrebbe espressamente chiesto un altro centrale di difesa. Al momento i centrali in rosa sono Christian Zapata, Alessio Romagnoli, Gabriel Paletta, Gustavo Gomez e Mateo Musacchio. Uno di questi con ogni probabilità lascerà Milanello nel corso del calciomercato estivo. Dunque servirebbe un altro centrale. Magari che già conosce il calcio italiano. Ecco così che nella mente di Montella si sta facendo largo l’idea far arrivare Gonzalo Rodriguez al Milan. Il difensore argentino arriverebbe a parametro zero, essendosi svincolato dalla Fiorentina. C’è da battere, comunque, la concorrenza di diverse società, Lazio e Olympiacos su tutte. L’altro profilo che interessa all’allenatore e a Fassone e Mirabelli è Simon Kjaer, attualmente al Fenerbache ma in passato al Palermo e alla Roma. Questi sono i nomi accostati al calciomercato del Milan in difesa per la prossima stagione. Non sono, però, da escludere sorprese.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.