Calciomercato Torino, Mihajlovic cerca un portiere: Hart pronto a tornare in Premier

Hart pronto a tornare in Inghilterra

La stagione di Joe Hart in difesa della porta del Torino è stata senza ombra di dubbio positiva. Per il popolo granata, il portiere inglese è stato sicuramente tra le note liete di questo campionato altalenante. Tuttavia tra  giornate l’avventura di Hart in Italia quasi sicuramente potrà ritenersi conclusa.

Il portiere, infatti, non potrà essere riscattato dalla società di Cairo visto l’alto costo del cartellino. Il patron del Torino sicuramente proverà a chiedere nuovamente il prestito del portiere al Manchester City anche se la società inglese difficilmente accetterà. L’idea è monetizzare da una sua cessione.

Ultime calciomercato Torino, Mihajlovic cerca un portiere

Per ammissione di Sinisa Mihajlovic il calciomercato del Torino partirà dall’acquisto di un portiere. Joe Hart è destinato a partire. Il prestito termina il 30 giugno e il Manchester City vorrebbe monetizzare il più possibile da una sua cessione. A questo bisogna aggiungere che l’altra squadra di Manchester, lo United ha mosso i primi passi per tesserare il portiere inglese vista la sempre più probabile partenza di De Gea. E’ risaputo che la sua prossima destinazione è il Real Madrid.

Oltre a Joe Hart, anche Padelli è in procinto di lasciare i granata. Lo stesso tecnico serbo ha confermato il tutto: “Non credo che il Manchester City voglia prestare ancora Hart. Inoltre lui stesso vuol essere comprato mentre il Toro non è in grado di prenderlo. Per quanto riguarda Padelli gli abbiamo proposto il prolungamento ma farà altre scelte e andrà via”. Dunque il calciomercato del Torino dovrà muoversi in modo oculato alla ricerca di un estremo difensore. Alla causa granata al momento non è stato accostato alcun nome ma questo non sembra preoccupare più di tanto. La priorità è al momento finire in bellezza questa stagione. Ci sono 5 partite da disputare, la prima delle quali vedrà la Torino-Sampdoria di domani, sabato 29 aprile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.