Calciomercato Torino, Mihajlovic guarda in casa Milan: Belotti l’ago della bilancia?

Mihajlovic ha individuato i rinforzi per la prossima stagione

Il Torino inizia a muovere i primi passi in vista della prossima stagione. Sinisa Mihajlovic avrebbe già individuato i tasselli mancanti per completare la rosa a sua disposizione. Sicuramente un nodo importante da sciogliere riguarda il ruolo del portiere. Partito Hart il quale è tornato al Manchester City per fine prestito, Cairo e il suo staff sono alla ricerca di un estremo difensore in grado di garantire sicurezza anche all’intero reparto arretrato. Ovviamente per provare a migliorare la classifica c’è bisogno anche di altri innesti nelle altre zone del campo provando, allo stesso tempo, a non smobilitare troppo la squadra attuale.

Il calciomercato del Torino si sa è legato prevalentemente alla permanenza o all’eventuale partenza di Andrea Belotti. Il Gallo piace e non poco al Milan. Anche dall’estero sembrano, però, arrivare i primi sondaggi. Il presidente Cairo ha più volte detto che sarebbe disposto a tutto pur di trattenere il centravanti con i granata almeno per un’altra stagione. L’impresa, però, non è tra le più semplici. Il Milan infatti sembra bussare sempre con maggiore insistenza, magari facendo anche leva sulla fede calcistica del ragazzo.

Ultime calciomercato Torino, Mihajlovic in cerca di rinforzi dal Milan: ecco cosa chiedono i rossoneri

Sulla lista della spesa consegnata da Sinisa Mihajlovic ad Urbano Cairo per il calciomercato del Torino in vista della prossima stagione ci sono diversi giocatori di sua vecchia conoscenza. Per essere precisi, il tecnico serbo sta guardando in casa Milan per poter rinforzare la squadra granata con elementi da lui valorizzati in rossonero e che, maggiormente si addicono alla sua mentalità di allenatore. I primi due elementi di interesse e per i quali è stato lanciato un primo approccio sono Juraj Kucka e M’Baye Niang. Il centrocampista nelle ultime giornate di campionato ha trovato poco spazio con Montella. Inoltre se si considera che i rossoneri stanno rifacendo il look alla squadra, una sua partenza non sarebbe improbabile.Discorso differente per Niang. L’attaccante francese non vuole restare al Watford. Il Milan, però, non sembrerebbe intenzionato a tenerlo in rosa. Ecco, così che il Torino potrebbe inserirsi nel mezzo. M’Baye Niang gode della fiducia di Mihajlovic e lo seguirebbe volentieri abbracciando, così, un progetto importante.

L’ago della bilancia, però, per un’eventuale trattativa è ancora una volta Andrea Belotti. Il Milan, infatti, volenteroso più che mai di portare il Gallo a Milano, potrebbe offrire un’ottimo conguaglio a Cairo più i cartellini dei due calciatori. Non limitandosi, però, ai soli Kucka e Niang. Infatti, in un’eventuale operazione di mercato sull’asse Torino-Milan potrebbe rientrare anche uno tra Gabriel e Bertolacci, se non addirittura Lapadula. Il discorso legato, però, al centravanti della Nazionale sarebbe più complicato da intavolare visto anche l’ingaggio dello stesso. Per uno strano scherzo del destino il calciomercato del Milan sembra, dunque, essere legato anche a quello del Torino. Cairo e Mihajlovic faranno tutte le valutazioni del caso perché se da un lato c’è il rischio di perdere uno dei giocatori più importanti della rosa, allo stesso tempo potrebbero rinforzarsi notevolmente in più zone del campo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.