Cessione Milan, aggiornamenti 13 aprile: domani primo contatto nuova società con giocatori e allenatore

Dopo 31 anni Berlusconi vende il Milan

19:30 – Nella giornata di domani, venerdì 14 aprile dopo la conferenza stampa di presentazione della nuova proprietà, la nuova società italo-cinese verso le 18:30 incontrerà allenatore, giocatori e staff a Milanello.

18:20 – Anche il Genoa ha voluto omaggiare la gloriosa gestione di Silvio Berlusconi a Cessione Milan avvenuta, ecco il tweet della società rossoblu:


17:25 – Anche Han Ki ha lasciato la sede legale GOP.

17:05 – Prime dichiarazioni anche da parte di Adriano Galliani, ecco le parole dell’ex amministratore delegato all’uscita della sede della Lega Serie A: “Dopo 31 anni certamente c’è emozione. Mi hanno fatto molto piacere le frasi di Berlusconi e mi ha commosso anche il lungo applauso dei colleghi”. 16:26 – Iniziano a svuotarsi gli uffici della sede legale GOP. Il primo ad andarsene è Danilo Pellegrino, amministratore delegato Fininvest. 16:15 – Confermata per questa sera la cena ad Arcore con tutti i protagonisti di questa trattativa infinita.

Cessione Milan aggiornamenti in tempo reale: il saluto di Silvio Berlusconi

Dopo l’ufficialità della cessione Milan non poteva mancare un tributo da parte dell’ormai ex Presidente Silvio Berlusconi. La commozione è palese nelle parole del Cavaliere e non poteva essere altrimenti dopo 31 anni di gloriosa gestione. Anche se negli ultimi tempi è stato al centro di contestazioni da parte dei tifosi, Silvio Berlusconi ha reso grande il Milan e la maggior parte dei trionfi arrivati grazie al suo fiuto imprenditoriale e conoscitore di calcio. Ecco le parole di Berlusconi:

15:05 – Adriano Galliani visibilmente commosso, arrivato in via Rosellini per l’incontro in Lega Serie A, ha annunciato la cessione del Milan a tutti i presenti. Appladito da tutti i presidenti di club e rappresentati delle altre squadre. 14:45Yonghong Li rilascia le prime dichiarazioni da proprietario del Milan. Ecco cos’ha detto a sport.163.com: “Ringrazio Berlusconi e Fininvest per la fiducia e i tifosi per la pazienza, da oggi costruiamo il futuro”.

Vecchio e nuovo Milan in foto

Alle ore 14:00 il bonifico che sarebbe dovuto arrivare da Lussemburgo è arrivato. Si attendeva solo il comunicato ufficiale congiunto diramato da Fininvest e dalla Rossoneri Sport Investment Lux. Attimi di frenesia fuori lo studio legale GOP. Nessuno vuole mancare all’appuntamento con la storia. Solo pochi attimi e poi il tanto atteso comunicato è stato diramato: Fininvest ha oggi finalizzato la cessione alla Rossoneri Sport Investment Lux dell’intera partecipazione, pari al 99,93%, detenuta nell’AC Milan. La finalizzazione odierna dà piena esecuzione al contratto di compravendita firmato dall’amministratore delegato di Fininvest, Danilo Pellegrino, e da David Han Li, rappresentante di Rossoneri Sport Investment Lux, il 5 agosto 2016 e rinnovato il 24 marzo scorso. Gli estremi dell’accordo sono quelli resi noti a suo tempo e prevedono una valutazione complessiva dell’AC Milan pari a 740 milioni di Euro, comprensivi di una situazione debitoria stimata al 30 giugno 2016, come da intese fra le parti, in circa 220 milioni di Euro. A quanto incassato da Fininvest si aggiungono 90 milioni di Euro a titolo di rimborso dei versamenti in conto capitale eseguiti dalla stessa Fininvest a favore del Milan dal 1° luglio 2016 ad oggi. Gli acquirenti hanno confermato l’impegno a compiere importanti interventi di ricapitalizzazione e rafforzamento patrimoniale e finanziario di AC Milan. Nella giornata di domani, venerdì 14 aprile, l’Assemblea dei Soci dell’AC Milan riunita in prima convocazione provvederà, fra l’altro, a deliberare in ordine alla nomina dei nuovi organi sociali della società. Rossoneri Sport Investment Lux si è avvalsa di Rothschild & Co. come advisor per gli aspetti finanziari e degli Studi Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners e Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners per gli aspetti legali. Fininvest è stata assistita da Lazard e dallo studio Chiomenti rispettivamente per gli aspetti finanziari e per quelli legali. Milano, 13 aprile 2017 Ecco la foto del comunicato ufficiale diramato da Fininvest e Rossoneri  Diramato il comunicato congiunto di Fininvest e Rossoneri Lux

14:00 – Arrivato il bonifico da Lussemburgo. I 370 milioni di euro sono da poco arrivati. 13:54 – Cresce l’attesa per il closing. Fuori la sede dell’ufficio legale GOP c’è frenesia. Nessuno vuole mancare all’appuntamento con la storia. 12:32 – I soldi sono a Lussemburgo pronti ad essere trasferiti. 12:20 – Adriano Galliani ha lasciato lo studio legale GOP da un’uscita secondaria. Ultime cessione Milan: ecco la foto della firma di Han Li

11:2o– Presso lo studio legale GOP è arrivato anche Adriano Galliani. 11:07 – Han Li firma il closing.

Cessione Milan aggiornamenti 13 aprile: partito il bonifico da Hong Kong

Alle ore 10:37 da Hong Kong è partito il bonifico che consentirà di chiudere questa trattativa infinita. Il closing è sempre più vicino. Attesi 370 milioni di euro, di cui 270 milioni di euro saranno stanziati nella casse Fininvest. I restanti 100, invece, sono in arrivo nella casse del Milan. Silvio Berlusconi riceverà 90 di questi 100 milioni per la gestione della società da luglio ad oggi. Si tratta dei soldi spesi nelle due sessioni di calciomercato più la gestione ordinaria del club. Con la partenza del bonifico, in arrivo entro 60/90 minuti, si sono fatti importanti passi in avanti per quanto riguarda la cessione Milan. Appuntamento con la storia sempre più vicina. Dopo 31 anni, Silvio Berlusconi a malincuore sta per cedere il testimone  a Yonghong Li. 10:20 – Arrivati anche Marco Fassone e David Han Li Cessione Milan aggiornamenti 13 aprile: ecco l’arrivo di Danilo Pellegrino e Alessandro Franzosi

Pellegrino e Franzosi arrivano allo studio legale Gianni Origoni& partners

09:55 – L’amministratore delegato Danilo Pellegrino e il responsabile business development Alessandro Franzosi sono arrivati allo studio legale Gianni Origoni& partners per il closing. 09:44 – A closing avvenuto sarà la volta di pensare anche al mercato. Sul tavolo delle trattative la priorità ce l’hanno i rinnovi di Donnarumma e Suso. 09:25 – Come riferito da Carlo Pellegatti un ruolo fondamentale nella giornata di oggi lo avrà il notaio Ridella.  Il notaio chiuderà il repertorio dell’atto pubblico di cessione delle azioni. Questo porterà alla conclusione della cessione Milan. Il closing potrebbe avvenire tra le 12 e le 13. 09:17 – Iniziata la riunione in piazza Belgioioso a Milano, presso lo studio legale Gop. In questa prima fase non c’è bisogno della presenza di David Han Li e Fassone per il gruppo cinese. Assenti anche Pellegrino e Franzosi per il gruppo Fininvest. Attesi tutti nelle prossime ore. 09:15 – Attesi in mattinata i 370 milioni di euro da versare a Fininvest. 270 milioni di euro andranno a Fininvest, 100 al Milan per i costi di gestione da luglio ad oggi. 08:45 – Cresce l’attesa in piazza Belgioioso a Milano, presso lo studio legale Gop. Sono attesi i soldi per chiudere l’affare e il passaggio di proprietà. Cessione Milan aggiornamenti 13 aprile: ha inizio una lunga giornata. Appuntamento con la storia. Alzi la mano chi non ha mai pensato come fosse stato questo giorno. La cessione del Milan è sempre più vicina. Tutto è partito il lontano 5 agosto e dopo vari rinvii si sta per giungere al closing. Inutile stare qui a spiegare quanto accaduto nei mesi scorsi. Si potrebbe dire tanto senza trovare alcun riscontro. La lunga settimana che porta alla cessione Milan ha avuto inizio lunedì 10 aprile con i primi incontri gestiti da Han Li e Marco Fassone. Tutti ancora molto scettici finché ieri mattina alle 7:14 è atterrato a Malpensa Yonghong Li. Colui che sta a capo di questa complessa operazione. L’unico uomo di cui Silvio Berlusconi si è sempre fidato per cedere la sua amata società.

Ultime cessione Milan, sciolto mercoledì il vecchio cda

Alle ore 7:14 di mercoledì 12 aprile, con circa trenta minuti di anticipo, da Hong Kong è arrivato Yonghong Li. Il broker a capo della Rossoneri Sport Investment Lux è atterrato a Milano per porre fine a questa storia. Il closing tanto amato e odiato dai tifosi rossoneri ancora increduli si stia per concretizzare. Con l’arrivo di Yonghong Li a Milano, la giornata di mercoledì è stata per lo più fatta di visite. In mattinata c’è stato un incontro di David Han Li nello studio legale Gianni Origoni Grippo & Partners. Lo stesso braccio destro di Yonghong Li ha fatto, poi visita allo studio legale Gattai Agostinelli, raggiunto dal futuro ad Marco Fassone. Giornata fitta di impegni (non poteva essere altrimenti) che porterà alla firma dei contratti nella giornata di oggi, giovedì 13 aprile 2017. Per questa giornata storica, Fininvest dovrebbe essere rappresentata da Danilo Pellegrino e dal direttore corporate finance & business development, Alessandro Franzosi. I due da oltre due anni stanno lavorando al dossier relativo alla cessione Milan. Nel tardo pomeriggio di mercoledì si è appreso circa lo scioglimento dei consiglieri rossoneri i quali hanno firmato le proprie dimissioni. Tutto verrà ratificato dall’assemblea dei soci di venerdì, chiamata a rinnovare la governance. L’unico a restare attivo anche nella nuova società sarà Leonardo Cantamessa nel club sin dal 1984. Con Silvio Berlusconi, Galliani e Barbara Berlusconi gli altri consiglieri dimissionari sono Paolo Berlusconi, Brivio, Cannatelli e Foscale. In serata, invece, c’è stata la cena tra Yonghong Li, Davide Han Li e Marco Fassone. I tre sono poi tornati all’Hotel Armani, sede logistica in questi giorni del closing. Sta per avere inizio una nuova era, quella di un nuovo Milan con la speranza di tutti i tifosi di poter tornare ad essere vincenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.