Cessione Milan ultime notizie: Fininvest e SES a lavoro per trovare un accordo

Closing per la cessione del Milan rinviato

Giorni caotici per i tifosi rossoneri in trepida attesa per ricevere le ultime notizie sulla cessione del Milan che, a quanto pare, sono ignote a molti con un susseguirsi di voci vere o talvolta gonfiate ma che alla fine portano sempre allo stesso punto, il closing previsto per oggi venerdì 3 marzo non ci sarà. Questo lo si era già capito nei giorni scorsi anche se né da Fininvest né da Sino-Europe Sports arrivavano notizie concrete in merito se non l’unica nota ufficiale diramata dalla società inerente il consiglio di amministrazione che si sarebbe tenuto stamane presso Casa Milan.

Cessione Milan ultime notizie: Galliani fa chiarezza nel cda

Nel cda tenutosi a Casa Milan l’argomento principale, come giusto che fosse, era inerente la cessione Milan che ormai tarda ad arrivare con le date dei closing prima annunciate e poi rinviate già due volte, situazione questa che ha letteralmente gettato nello sconforto i milioni di tifosi rossoneri che, ad oggi, non sanno che futuro spetta alla propria squadra del cuore.

A far chiarezza sulla situazione ci ha pensato Adriano Galliani il quale prima che finisse l’assemblea dei soci si è pronunciato sulla situazione del closing che avrebbe dovuto o che dovrebbe (anche se non si sa quando) consegnare le chiavi della società di via Aldo Rossi ai cinesi, affermando: “Oggi non ci sarà il closing, ma Fininvest sta valutando la possibilità di stipulare un accordo con Sino-Europe Sports per arrivare alla cessione Milan in tempi brevi. Quando si troverà, uscirà il comunicato congiunto con le decisioni che sono state prese”. Ciò vuol dire che le parti sono a lavoro per trovare un’intesa e mettere, finalmente, fine ad una storia partita il 5 agosto ma che al momento non ha portato nulla di positivo, se non scompiglio nella mente dei tifosi e degli azionisti del Milan.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.