Cessione Pescara calcio, Iannascoli vicino a presentare l’offerta?

cessione pescara calcio sebastiani e iannascoli coinvolti nella trattativa
Nella foto, Sebastiani e Iannascoli

Stando ad alcune indiscrezioni riportate dalla redazione di ‘Forza Pescara’, sembrano emergere importanti novità sulla cessione del Pescara calcio. L’ex amministratore delegato della società abruzzese, Danilo Iannascoli, sarebbe infatti pronto a presentare l’offerta per l’acquisizione del pacchetto di maggioranza.

Cessione Pescara calcio, Sebastiani sicuro di cedere

L’arrivo di Zeman sulla panchina della squadra abruzzese aveva ‘restituito il sorriso’ al presidente Sebastiani, il quale – comunque – è sempre convinto della sua decisione di cedere il pacchetto di maggioranza del Pescara. Il numero uno dei biancazzurri ha dichiarato apertamente “di voler cedere il 70% della società”. Tuttavia, l’attuale patron venderà solo alle sue condizioni. È per questo che, al momento, la trattativa possa andare in porto nel giro di poco tempo, nonostante il grande interessamento mostrato da Iannascoli.

Di contro, a sfavore di Sebastiani ci sono i tifosi, imbufabiliti con l’attuale presidente. Con una retrocessione quasi certa (solo la matematica non condanna i ragazzi di Zeman) e dopo lo spiacevole episodio delle auto bruciate al numero uno degli abruzzesi, il rapporto tra l’ambiente biancazzurro e l’attuale presidente si è (definitivamente) incrinato. L’unica soluzione possibile all’orizzonte è quella della vendita del Pescara, con Iannascoli che potrebbe restituire quell’entusiasmo andato perso con Sebastiani. L’offerta dell’ex ad dovrebbe arrivare entro la giornata di giovedì 9 marzo 2017. Nel caso in cui dovesse essere ritenuta congrua, si procederebbe alla due diligence, ovvero alla verifica dei dati di bilancio della società. Non resta che attendere per conoscere ulteriori sviluppi sulla vicenda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.