Conte a Emigratis manda un messaggio d’amore all’Inter? – Guarda il VIDEO

antonio conte con pio e amedeo, il duo comico pugliese

L’Italia manca, e non poco, ad Antonio Conte. Il manager del Chelsea, ospite del famoso programma ‘Emigratis‘, ha detto apertamente di desiderare un suo ritorno nel ‘Belpaese’. Per di più, è sembrato che l’ex commissario tecnico della Nazionale abbia voluto dare un indizio sulla destinazione a lui più gradita.

Prima di conoscere i dettagli e guardare il video di Conte a Emigratis, vi diamo alcune informazioni sulla trasmissione televisiva. Il programma vede come protagonisti il duo comico formato da Pio e Amedeo, che si divertono a girare il mondo “a scrocco”, ovvero sfruttando la generosità dei vip per sbarcare il lunario in alcune tra le mete più ambite del pianeta. E, nella puntata di ieri, giovedì 27 aprile 2017, è toccato proprio all’ex allenatore della Juventus ospitare la coppia pugliese nel proprio appartamento di Londra.

Emigratis, Conte: ‘L’Italia è sempre l’Italia’

In attesa della cena, Antonio Conte si intrattiene in una chiacchierata con i due. Naturalmente, per via del montaggio della trasmissione, non ci è dato sapere cosa si siano detti integralmente i tre. Tuttavia, alla domanda di Pio e Amedeo riguardo ad uno “spiraglietto ad un ritorno in Italia”, il manager dei ‘Blues’  ha sorriso, ammettendo che “l’Italia è sempre l’Italia”.

Ma il vero colpo di scena si è avuto subito dopo, con Conte che si lascia sfuggire queste parole: “Adesso in Italia sono arrivati i nuovi proprietari, quindi…”, riferendosi – con questa frase – all’acquisto dei cinesi di Inter e Milan. Stando a quanto affermato dallo stesso Conte, dunque, l’ipotesi di un suo immediato ritorno in Italia è tutt’altro che campato in aria. In un momento in cui la panchina dell’Inter è a dir poco traballante, con Pioli destinato ad essere sollevato dall’incarico a fine stagione, la dirigenza nerazzurra andrà alla ricerca di un allenatore di profilo internazionale. E il tecnico pugliese, certamente, rappresenterebbe l’opzione più gradita (insieme a quella del ‘Cholo’ Simeone) per risollevare un ambiente depresso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.