Coppa di Francia: Verratti attacca il Monaco, ma Jardim risponde

marco verratti con la maglia del psg

Dura presa di posizione di Marco Verratti dopo PSG-Monaco, semifinale di Coppa di Francia terminata col risultato di 5-0 in favore dei parigini. L’accusa mossa dal centrocampista abruzzese è quella della scelta di Jardim, allenatore dei monegaschi, di schierare una squadra composta, in larga parte da riserve.

Tuttavia, all’attacco frontale sferrato da Verratti è arrivata la pronta replica del tecnico del Monaco, il quale ha giustificato la propria scelta, affermando di essere in totale accordo e sintonia con staff e dirigenti. Di seguito, riportiamo le dichiarazioni rilasciate dalle parti in causa.

Coppa di Francia, le parole di Verratti e Jardim

Subito dopo il termine della partita, che – come anticipato – ha visto prevalere la squadra di Emery con un perentorio 5-0, il regista della Nazionale italiana si è scagliato contro le scelte di Jardim: “Il Monaco non ha avuto alcuna forma di rispetto nei confronti della Coppa di Francia e, dunque, dei francesi. Se fossi un loro giocatore sarei sconvolto per le scelte discutibili dell’allenatore”.

Non si è lasciata attendere la risposta di Leonardo Jardim, che nel post-gara, ai microfoni dei giornalisti, ha così giustificato le sue decisioni: “Chiunque capisca di calcio sa che a questi livelli non è possibile far giocare sempre gli stessi giocatori. Molti di voi sanno che abbiamo parecchi giocatori con problemi fisici. Se avessi fatto giocatore semre gli stessi per tutta la stagione, non saremmo arrivati probabilmente a contenderci la Ligue 1 e la Champions League. Il PSG è una squadra con 25 giocatori di alto livelli e può giocare tutte le competizioni variando il proprio undici titolare. Noi, al contrario, non siamo attrezzati per fare questo. Ci tengo a specificare che le mie scelte sono state prese in totale accordo e sintonia con i dirigenti, lo staff tecnico e quello medico. Vista l’importanza delle partite che ci attendono, abbiamo preferito non rischiare”.

A quanto pare, la testa del tecnico dei monegaschi è già alla sfida contro la Juventus di mercoledì prossimo. La ‘Vecchia Signora’, infatti, affronterà il Monaco nelle semifinali della massima competizione europea. Una sfida nella quale, evidentemente, Jardim vorrà giocarsi tutte le sue carte al meglio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.