Coppa Italia: Lazio-Roma, Spalletti crede nella remuntada

Spalletti crede nella rimonta contro la Lazio

Coppa Italia – Lazio-Roma 2-0, questo è il verdetto del campo al termine della semifinale di andata con la squadra allenata da Spalletti annichilita sotto i colpi degli avversari che hanno dominato in lungo e in largo la partite delle partite soprattutto per le tifoserie delle due squadre. Il passivo è pesante ma Spalletti non si arrende, come giusto che sia, ed è pronto a ribaltare il risultato nella sfida di ritorno che si terrà ad aprile.

Coppa Italia, Lazio-Roma, Spalletti infastidito per la sconfitta

Luciano Spalletti esce infastidito dalla semifinale di andata di Coppa Italia per il risultato maturato nel corso del match che analizza così: “Abbiamo approcciato bene la partita, c’era da gestire un po’ di più la palla. Loro si erano chiusi e andava giocata avendo una distanza ridotta, così quando vai a giocare dentro il traffico sei nelle condizioni di potergli saltare addosso. Se la giochi a distanza e la palla viene persa, i giocatori veloci così ti ribaltano. La Lazio ha sfruttato il suo disegno tattico, noi abbiamo fatto un po’ meno e poi hanno fatto due gran gol con quegli spazi. E’ una sconfitta che dà fastidio. Ora dovremo essere più bravi nella partita di ritorno perché un risultato di 2-0 con la partita in casa è assolutamente ribaltabile. Vedremo nelle prossime gare l’effetto di questa sconfitta ma la nostra maturità dovremo confermarla soprattutto nella reazione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.