Coppa Italia: Lazio-Roma, Spalletti vuole vincere il derby e arrivare in finale

Spalletti vuole la finale di Coppa Italia

In questa stagione il derby capitolino andrà in scena per 4 volte, la prima ha visto la vittoria della Roma, poi ci saranno i due match di Coppa Italia con la partita d’andata domani 1 marzo e ritorno fissato per il 4 aprile e, per finire, la partita di campionato del 30 aprile. Quando si tratta di stracittadina l’adrenalina è sempre elevata, come se non ci fosse un domani con i protagonisti di Lazio-Roma che vivono con trepidazione l’incontro. Luciano Spalletti, dal canto suo, vede il derby come una partita da vincere come sono da vincere anche le altre perché solo così si possono ottenere i successi e raggiungere gli obiettivi, come quello della finale di Coppa Italia.

Ultime Coppa Italia, Lazio-Roma: Spalletti caria i suoi ragazzi

Luciano Spalletti non sottovaluta la Lazio però conosce gli ingredienti per poter vincere il doppio confronto nel derby per ottenere la finale di Coppa Italia: “Non si sa mai come si arriva a un derby, ma sappiamo come possiamo uscirne. Possiamo determinarlo nella partita. Noi abbiamo questo davanti, vogliamo uscirne bene. La nostra squadra avversaria non l’ho vista cambiare spesso. Ogni ripartenza è fatta di corsa e qualità. Hanno giocatori forti e di tecnica.

Il derby avvicina molto le qualità. Il derby ha molti punti in comune. In questo caso qui c’è meno differenza. Tra Roma e Lazio c’è meno differenza che tra Juventus e Torino. Un po’ di paura o di timore ti può togliere qualcosa. Però ci deve essere il coraggio. A volte quelli che dicono che sei favorito sono quelli che hanno fatto il tweet che Dzeko deve tirare da lontano. I tweet rimangono. Ci sono due squadre forti che si confronteranno ad armi pari. Noi abbiamo degli obiettivi ugualmente importanti oltre questa partita qui. Ci sono altri cause di quello che è un programma di squadra. Siamo migliorati, non ho visto girare video che richiamano alle guerre”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.