Fa Cup, Chelsea-Manchester Utd: alta tensione Conte-Mourinho ma la spuntano i Blues

Alta tensione tre Conte e Mourinho

I quarti di finale di Fa Cup di lunedì 13 marzo hanno offerto il big match dello Stamford Bridge Chelsea-Manchester Utd, una sfida nella sfida dove a farsi notare oltre al risultato è stata anche la lite tra Conte e Mourinho nel corso dei 90 minuti. Sul campo vincono i Blues grazie ad una splendida rete di Kanté  che lancia il Chelsea in semifinale.

Fa Cup, Chelsea-Manchester Utd: Kantè regala la gioia a Conte

La partita Chelsea-Manchester Utd è vibrante sin dalle prime battute anche se in corso d’opera viene condizionata dall’espulsione ingenua rimediata da Herrera che in 35 minuti di gioco si becca un doppio giallo per un doppio fallo su Hazard che avrebbe potuto evitare. I Blues mettono subito le cose in chiaro presentandosi più volte in area di rigore avversaria anche se a difendere i pali dei Red Devils c’è un De Gea suoperlativo. Il match si infiamma sullo scadere del primo tempo, quando dopo l’espulsione di Herrera, il Manchester Utd rischia di finire in 9 uomini per un duro intervento di Valencia su Marcos Alonso, con Conte e Mourinho che si precipitano in contemporanea dal quarto uomo facendo sentire le loro ragioni. Scintille che portano spettacolo nello spettacolo con i due tecnici che non se le sono di certo mandate a dire.

Ad inizio ripresa, il Chelsea sfrutta la superiorità numerica per partire all’assalto del Manchester Utd orfano anche di Ibrahimovic e al minuto 51 Kanté pesca il jolly con un tiro perfetto da fuori area di rigore che sorprende un De Gea fino a quel momento impeccabile. I Red Devils hanno una sola occasione per agguantare il pareggio ma uno strepitoso Courtois nega la gioia del gol a Cahill abile a sfruttare uno svarione di David Luiz. Escluso questo episodio, però, Chelsea-Manchester Utd è stato nettamente dominato dagli uomini di Conte che volano così tra le quattro migliori di Coppa con le Semifinali in programma il 22 e il 23 aprile e che vedrà gli uomini di Conte affrontare il Tottenham mentre l’altra sfida è Arsenal-Manchester City.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.