Donnarumma alla Juventus? L’indiscrezione arriva da Marotta, ecco le sue parole

il portiere del milan gianluigi donnarumma andrà alla juventus?

Dopo la notizia del divorzio tra il Milan e Gianluigi Donnarumma, che non ha intenzione di rinnovare con i rossoneri il suo contratto in scadenza nel giugno 2018, sono moltissime le società che si stanno mobilitando per cercare di accaparrarsi le prestazioni del portiere classe ’99.

Tra queste squadre, di certo, non poteva mancare la Juventus. Il club di corso Galileo Ferraris, che già in tempi non sospetti aveva manifestato un certo interesse per l’estremo difensore cresciuto nel vivaio del Milan, starebbe pensando seriamente ad un post-Buffon. E Gigio sarebbe – di sicuro – l’acquisto più azzeccato in tal senso. Donnarumma alla Juventus è, dunque, fattibile? A giudicare dalle parole dell’amministratore delegato dei bianconeri, Beppe Marotta, si direbbe di si.

Calciomercato, la Juventus pensa a Donnarumma per il dopo Buffon

Intervistato dal ‘Corriere dello Sport’, Marotta ha parlato di calciomercato e tanto altro. Ma le parole destinate a far discutere maggiormente gli appassionati di calcio sono quelle di un eventuale approdo di Donnarumma alla Juventus. Di seguito, le parole dell’ad bianconero rilasciate al noto quotidiano sportivo sul caso che ha coinvolto il Milan e il suo giovane portiere: “Oggi è diventato sempre più difficile gestire situazioni di questo tipo. La figura del giovane calciatore è cambiata radicalmente. La prima squadra, nel calcio di prima, era considerata come un punto d’arrivo. Adesso, invece, i giovani iniziano a programmare la propria carriera sin dagli albori e spesso questo va in contrapposizione con le scelte della società – afferma l’ex dirigente della Sampdoria, che continua – Noi stiamo vivendo una situazione simile con Kean, anche se nel nostro caso siamo vicini ad un accordo. In questo momento non siamo dietro a Donnarumma… In ogni caso, abbiamo diritto di esaminare, di volta in volta, le possibilità che ci si presentano sul  mercato. Il mio auspicio è che le parti arrivino ad un accordo, ma se un giocatore così finisce sul mercato, la Juventus ha il dovere di provarci“.

Dichiarazioni che lasciano spazio a ben poche interpretazioni, quelle dell’ad Beppe Marotta, che ha voluto schierarsi in prima linea tra le tanti pretendenti interessate al giovane portiere. Se, in futuro, vedremo Donnarumma alla Juventus potrà dircelo solo il tempo. Pur restando più probabile un’ipotesi Real Madrid in questo momento, i bianconeri possono vantare ottimi rapporti con l’agente del calciatore, Mino Raiola (al contrario, i ‘Blancos’ non hanno rapporti col procuratore). Quel che è certo, è l’interesse concreto del club torinese nei confronti di Donnarumma. Con ogni probabilità, questo è solo il primo episodio di un filone che durerà a lungo. Per buona pace dei tifosi del Milan…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.