Donnarumma in conferenza stampa: ‘Mio futuro dopo Europeo, io sono sereno’

gigio donnarumma con la felpa della nazionale italiana

Si è appena conclusa la conferenza stampa di Gigio Donnarumma alla vigilia della semifinale degli Europei Under 21 contro la Spagna. Di seguito, tutte le parole dell’attuale portiere del Milan ai microfoni dei giornalisti presenti in Polonia.

Donnarumma: ‘Mio futuro dopo gli Europei. Ora sono sereno’

“Ci tenevo a venire in conferenza stampa per dimostrare che sono sereno. In questo momento, nei miei pensieri c’è solo la Nazionale, al mio futuro penseremo quando saranno terminati gli Europei. Mi dispiace che si sia creato questo putiferio attorno a me”.

Sugli errori commessi contro la Repubblica Ceca: “Non ho avuto il tempo di pensare agli errori commessi nella partita contro la Repubblica Ceca. Il mister mi ha fatto qualche battuta (sorride, ndr), ma io sono sereno”.

Sui social: “Possono essere divertenti o meno, ma io li uso anche per passare un po’ di tempo e basta. Sicuramente riutilizzerò i miei profili social in futuro (sorride, ndr)”.

Sul giocatore che lo ha colpito maggiormente durante questo Europeo: “Schick è il giocatore che più mi ha colpito in questo Europeo. Lo conoscevo e sapevo che aveva dei numeri notevoli e si sta confermando”.

Su come si approccerà alla partita contro la Spagna: “Io affronto ogni partita dando il meglio di me. Non c’è una partita che affronto in maniera diversa. Domani sarà lo stesso e ribadisco che sono molto tranquillo. Ci tenevo a venire per farvi capire che sto pensando solo alla Nazionale. Anche se non fossi venuto, non sarebbe cambiato nulla nella partita di domani, ma vi ripeto che ci tenevo a venire. Sarà una partita difficile, ma se siamo arrivati fino a questo punto, significa che possiamo giocarcela”.

Sulla contestazione durante il primo match: “A dire la verità non me l’aspettavo. Non avevo capito neppure che fossero dollari quelli lanciati in campo, ma solo foglietti di carta. Comunque ci abbiamo scherzato su dopo la partita con i miei compagni di squadra”.

Successivamente, su una domanda scomoda per Donnarumma, al quale è stato chiesto un suo commento sulla vicenda di ieri, interviene Di Biagio, che impedisce al giocatore di rispondere.

Si è conclusa la conferenza stampa di Gigio Donnarumma alla vigilia dell’importante match tra Italia-Spagna agli Europei Under 21. Purtroppo, le parole del portiere lasciano in sospeso tutti i dubbi sulla sua situazione legata al (non) rinnovo contrattuale con il Milan. Per ogni domanda che poteva rivelarsi “pericolosa” per il giocatore, interveniva – puntualmente – il commisssario tecnico Di Biagio, che prendeva la parola rispondendo al suo posto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.