Donnarumma scatenato su Twitter: il portiere si difende dalle accuse

Raiola spiega perché Donnarumma rifiuta il rinnovo con il Milan

Questa volta, forse, ci siamo davvero. Dopo la decisione di non rinnovare il suo contratto con il Milan in scadenza nel giugno 2018, Gigio Donnarumma alza la voce sul proprio profilo ufficiale Twitter. Il giovane portiere cresciuto nel vivaio rossonero dapprima non le manda a dire ad uno dei tanti profili non ufficiali del club milanese che lo aveva accusato di non essersi fatto fotografare con un bambino, e dopo sancisce – una volta per tutte – il suo (indissolubile) legame con il procuratore Mino Raiola. Vediamo, nello specifico, cosa ha cinguettato l’estremo difensore sul social network del ‘Canarino’.

Ultime Milan-Donnarumma: le parti sempre più lontane?

Come anticipato, è stata una giornata molto movimentata per Gianluigi Donnarumma sui social. Tutto è iniziato da un video girato dopo la fine della partita tra Italia-Germania agli Europei Under 21, nel quale si vede un ragazzino che va verso Donnarumma chiedendogli un autografo, ma il portiere sembra evitarlo. La scena è stata ripresa dal profilo Twitter di ‘A tutto Milan 1899’, che assieme al video ha postato: “Quando un bambino ti chiede di firmargli un autografo, ma tu gli rispondi di parlare col procuratore”. Ma questa volta il classe ’99 non ci sta alle accuse piovutegli addosso e replica, sempre via Twitter: “Il bambino l’ho chiamato in spogliatoio subito dopo, ho fatto autografo e foto… basta infangare le persone gratuitamente”.


Ma non è finita qui. Donnarumma decide di rispondere – indirettamente – anche a tutti coloro i quali gli “chiedevano” di cambiare procuratore. Negli ultimi giorni, infatti, sono stati tantissimi i tifosi milanisti che hanno invocato il cambio di agente da parte del portiere. Addirittura, sul sito ‘Change.org’ ci sono numerose petizioni on-line che chiedono a Gigio di separarsi da Raiola. Ma, a quanto pare, il giovane talento non vuole proprio saperne di una rottura con il cinico procuratore. E, infatti, poco dopo – sempre su Twitter – ha aggiornato inequivocabilmente il suo stato: “#Donnarumma #Raiola. Ieri, oggi e domani”.


Parole che lasciano spazio a ben poche interpretazioni quelle di Donnarumma, che non ha alcuna intenzione di cambiare agente. Al contrario. Se proprio dovessero essere interpretate le dichiarazioni rilasciate dal portiere sul suo account Twitter, si direbbe che il divorzio dal Milan sembra essere sempre più vicino. Per buona pace dei tifosi, i quali – comunque – continuano a sperare che la storia d’amore tra le parti possa continuare a lungo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.