Europei Under 21, dura un’ora la partita dell’Italia: un super Saul porta la Spagna in Finale

Italia eliminata in semifinale dalla Spagna

Sfuma il sogno degli azzurrini di raggiungere la Finale degli Europei Under 21 in Polonia. Dopo un buon primo tempo, l’Italia crolla sotto i colpi di Saul. Il centrocampista dell’Atletico Madrid è il vero mattatore della serata grazie ad una tripletta. La Nazionale allenata dal ct Di Biagio si complica anche la strada da sola. In un momento cruciale della semifinale Spagna-Italia, il centrocampista dell’Inter, Gagliardini si fa espellere per un fallo di frustrazione.

L’unico rammarico che potrebbe esserci al termine della semifinale dell’Europeo Under 21 è non aver concluso la partita in parità numerica. Senza dimenticare che sarebbe bastato non commettere qualche errore di leggerezza. I primi 45 minuti di gioco sono stati disputati alla pari, se non addirittura superiori, alla forte Nazionale spagnola. La Rojita, così come l’Italia, è considerata tra le candidate al titolo finale.

Risultato semifinale Europeo Under 21 Spagna-Italia 3-1, Rojita in Finale

La Finale dell’Europeo Under 21 vedrà scendere in campo Spagna-Germania. I tedeschi, nel pomeriggio, hanno battuto l’Inghilterra dopo i calci di rigore. La seconda semifinale ha visto, invece, scendere in campo Spagna-Italia. Dopo appena 2 minuti di gioco, Chiesa ha una ghiotta occasione per portare gli azzurrini in vantaggio. Arrizabalaga, però, para. La Spagna non sta lì a guardare e al ‘8 sfiora la rete con Deuolofeu che trova la traversa direttamente da calcio d’angolo. La prima frazione di gioco è disputata ad alti livelli. Spagna-Italia si affrontano a viso aperto anche se gli azzurrini sembrano aver un maggiore controllo del gioco. Le due Nazionali terminano il primo tempo dell’europeo Under 21 in Polonia con il risultato di 0-0.

La ripresa non inizia affatto bene. Dopo appena 8 minuti Saul, lasciato libero di entrare in area di rigore, trafigge un incolpevole Donnarumma. L’Italia perde le certezze che, invece, c’erano nel primo tempo. Gagliardini si fa espellere per un fallo di frustrazione. Il centrocampista in forza all’Inter scalcia da dietro Ceballos abile a superarlo con un tunnel. L’Italia di Di Biagio, però, non demorde e grazie a Bernardeschi trova la rete del pareggio anche se in inferiorità numerica. Al minuto 65, però, Donnarumma si fa trovare in leggero ritardo su un tiro dello scatenato Saul. Ormai, non c’è più partita. Italia-Spagna valida per la semifinale dell’Europeo Under 21 in Polonia, si chiude definitivamente con la tripletta di Saul, abile a sfruttare un’ottima giocata di Asensio. Pellegrini è l’unico tra gli azzurrini a giocare fino all’ultimo secondo del match e al ’92 sfiora la rete del 2-3. Spagna-Italia 3-1, la Rojita raggiunge la Germania in finale. L’Italia, invece, saluta il trofeo che manca dal 2004.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.