EFL Cup: Manchester Utd-Southampton, trionfo di Mourinho ma che spavento

Trionfo del Manchester Utd in EFL Cup

Finale di EFL Cup, Manchester Utd-Southampton dal risultato pirotecnico come da miglior tradizione quando si tratta di calcio inglese. La partita ha avuto due volti, il primo porta quello di un Manchester Utd cinico e dominatore del campo nella prima frazione di gioco, mentre il secondo ha il nome del Southampton che, trascinato da Gabbiadini, accarezza il sogno di una conquista della Coppa di Lega salvo fare, poi, i conti con il solito Ibrahimovic.

EFL Cup, Manchester Ltd-Southampton: Muorinho sorride grazie a Ibrahimovic

Se non fosse stata annullata ingiustamente una rete a Gabbiadini al minuto 11 del primo tempo, forse staremo parlando di tutt’altro trionfo, fatto sta che la EFL Cup può essere aggiunta in bacheca in quel di Manchester 7 anni dopo l’ultimo trionfo. Il match è stato aperto da Ibrahimovic direttamente su punizione ed rafforzato da Lingard che al 39′ sembra metter fine al match. Il calcio, però, è strano e basta un’incornata di un Gabbiadini versione super per riaprire la partita, agguantata, comunque pochi minuti dopo l’inizio del secondo tempo con il solito centravanti ex Napoli. Il Manchester Utd va nel panico e soffre le folate offensive del Southampton, che nel frattempo vede strozzarsi la gioia del gol dal palo, ci pensa poi Ibrahimovic con la sua 28esima rete in 38 presenze con i Red Devils a regalare al minuto 87 il trofeo a Mourinho, il decimo ottenuto dal tecnico portoghese in Premier League, il 24esimo in carriera. EFL Cup, Manchester Utd-Southampton: 3-2, il calcio inglese regala sempre emozioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.