Finale Champions, Rio Ferdinand attacca Sergio Ramos: ecco le parole dell’ex difensore

rio ferdinand, ex difensore centrale del manchester united

Non è passato inosservato l’episodio che ha visto come protagonista Sergio Ramos nella finale di Champions League. Il capitano del Real Madrid, all’84’ di gioco, ha dato vita ad una vera e propria sceneggiata a seguito di una leggerissima spinta di Cuadrado. Quest’ultimo, a causa dell’episodio, ha ingiustamente ricevuto il secondo cartellino giallo da parte del direttore di gara Brych.

La messa in scena del difensore spagnolo ha creato molte polemiche soprattutto tra i tifosi bianconeri, meravigliatisi nel vedere un campione di questo calibro adottare un simile atteggiamento. Ma tra le numerose persone appassionate di calcio che non hanno condiviso quanto fatto da Ramos, ce n’è una in particolare che ha attaccato duramente il giocatore. Stiamo parlando di Rio Ferdinand, che di sicuro non le ha mandate a dire al capitano dei ‘Blancos’.

Rio Ferdinand su Sergio Ramos: “Deve vergognarsi”

Ai microfoni di ‘BT Sport’, l’ex difensore centrale del Manchester United ha parlato dell’episodio che ha portato all’espulsione di Juan Cuadrado. Queste le sue parole: “Sergio Ramos deve solo vergognarsi. Se io avessi fatto quello che ha fatto lui, non potrei guardare mio figlio negli occhi – attacca senza mezzi termini l’ex calciatore inglese – È un giocatore di livello internazionale da molti anni, molte persone prendono esempio dai suoi comportamenti. Certamente, non è stato un bello spot per il calcio”. Dichiarazioni al veleno quelle di Rio Ferdinand, che a quanto pare non ha gradito assolutamente il comportamento di Sergio Ramos. Chissà se il capitano del Real tornerà – in futuro – sull’accaduto.

Ecco il video dell’episodio che ha coinvolto Ramos e Cuadrado:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.