Serie A, Fiorentina-Lazio: Sousa cambia e vince in rimonta, finisce 3-2

kalinic esulta dopo un gol con la maglia della fiorentinaRisultato Fiorentina-Lazio 3-2

Importantissima vittoria della Fiorentina, che si impone allo stadio ‘Franchi’ col risultato di 3-2 contro la Lazio. Dopo l’iniziale vantaggio del solito Keita Baldé, al suo quindicesimo gol in campionato, i viola non si lasciano prendere dalla frenesia e trovano la rimonta. Decisivi i tre cambi in un colpo solo di Sousa al 65′, che fa entrare anche il grande escluso Kalinic. Dopo il pareggio di Babacar, è proprio il croato a trovare la rete del 2-1 e a rendersi protagonista in occasione del 3-1, quando il palo colpito su un suo tiro sbatte sullo stinco di Lombardi e termina in rete. Inutile la bella rete di testa di Murgia, che stabilisce il punteggio sul risultato definitivo di 3-2.

La Fiorentina appaia il Milan in classifica, impegnato alle ore 20,45 sul campo dell’Atalanta. I viola, grazie a questi tre punti, possono continuare a sperare nella rincorsa all’Europa League. Tuttavia, nel prossimo decisivo match con il Napoli, la squadra di Sousa dovrà fare a meno di Borja Valero Astori, squalificati per somma di ammonizioni. Per quanto concerne i biancocelesti, gli uomini di Simone Inzaghi hanno già la testa alla finale di Coppa Italia di mercoledì contro la Juventus. Nonostante ciò, il tecnico piacentino ha dimostrato di voler provare a vincere la partita, inserendo Immobile e Felipe Anderson subito dopo lo svantaggio. Preoccupano, in casa Lazio, le condizioni di Marco Parolo, uscito al 77′ per un dolore al polpaccio. Si teme per una sua eventuale assenza nell’atto conclusivo della competizione nazionale.

Rivivi il LIVE di Fiorentina-Lazio

95+5′ – Termina il match tra Fiorentina-Lazio. I viola si impongono al ‘Franchi’ col risultato di 3-2.

90+3′ – Cartellino giallo per Hoedt. Il giocatore, diffidato, salterà Lazio-Inter.

90+2′ – Contropiee viola, con Borja che serve Tello. L’ex Barca tenta la conclusione a giro sul secondo palo, ma Strakosha intuisce e devia sicuro.

90′ – Ammonito Borja Valero, anch’egli diffidato. Il giocatore, così come Astori, salterà la prossima sfida col Napoli.

90′ – Cinque minuti di recupero.

89′ – Possesso palla viola, che arriva alla conclusione con Borja Valero. La difesa biancoceleste fa muro e devia la palla in angolo.

88′ – Azione insistita della Lazio, che però perde il pallone con Patric, il quale sbaglia un banale passaggio.

85′ – Babacar a terra per un colpo subito alla testa. Occorre l’intervento dello staff medico della Fiorentina, ma il giocatore poco dopo si rialza e riceve l’applauso del ‘Franchi’.

83′ – Squadre allungate in questa fase finale della gara e molte occasioni da entrambe le parti.

82′ – Otto minuti più recupero per le speranze della Lazio.

81′ – Non è ancora finita! GOL LAZIO! Murgia trova un bellissimo colpo di testa vincente che trova impreparato Tatarusanu, scavalcato dal pallone. Secondo gol in campionato per il giovane giocatore.

80′ – Partita cambiata completamente dopo i tre cambi effettuati da Sousa.

77′ – Intanto Parolo lascia il campo e si accomoda in panchina per un dolore al polpaccio sinistro. Inzaghi ha terminato le sostituzioni e la Lazio dovrà concludere la partita in dieci.

76′ – Incredibile! Altro GOL Fiorentina! In realtà è un autogol di Lombardi. Ricostruiamo l’azione: Kalinic riceve palla sulla destra e si accentra. La sua conclusione di sinistro sbatte sul palo, ma la palla finisce sui piedi dello sfortunato Lombardi, che non può nulla e deposita involontariamente la palla nella propria porta.

73′ – FIORENTINA IN VANTAGGIO! Kalinic trova il gol del 2-1: zampata vincente del croato, che approfitta di una respinta di Strakosha che sbatte sui piedi di Radu e finisce sui piedi di Kalinic, che deposita comodamente la palla in rete.

71′ – Doppia sostituzione per Simone Inzaghi: fuori l’autore del gol Keita Baldé Djordjevic, dentro Felipe Anderson e il bomber Ciro Immobile, autore di 22 reti in questo campionato.

70′ – Clamoroso palo Lazio! Patric in area si gira e riesce a concludere in qualche modo. Palla lenta, ma velenosa che si stampa sul palo. Biancocelesti sfortunati in questo caso.

68′ – Si riscatta subito l’estremo difensore degli ospiti, che riesce ad allungarsi sull’ottimo tiro di Vecino e a salvare quello che sarebbe stato il vantaggio per i viola.

66′ – GOL FIORENTINA! Babacar firma il pareggio! Cross di Vecino per la testa del senegalese, che riesce a battere Strakosha. Il portiere non è esente da responsabilità in occasione del pareggio viola.

65′ – Triplo cambio per Sousa: escono Olivera, Chiesa e Cristoforo, dentro Sanchez, Tello e Kalinic. Il tecnico portoghese tenta l’assalto in questi ultimi 25 minuti.

63′ – Ammonito Radu: il capitano biancoceleste sanzionato per un entrataccia su Federico Bernardeschi. Era diffidato a salterà il prossimo match.

58′ – Babacar ancora pericoloso! Il senegalese si incunea nella difesa biancoceleste e calcia a botta sicura: Strakosha sembra battuto, ma in allungo riesce a toccare il pallone con la punta dei guantoni.

57′ – De Maio si divora il gol del pareggio! Grande occasione viola: il pallone finisce sui piedi del difensore, che da due passi non riesce a trovare la porta.

55′ – GOL KEITA! ANCORA LUI! Settimo gol in quattro partite per il giovanissimo talento biancoceleste, che attacca la profondità con i tempi giusti e riceve a concretizzare con un diagonale di destro l’ottimo passaggio filtrante di Luis Alberto. Uno a zero per la Lazio.

54′ – Patric ci prova! Scarico di Luis Alberto per il terzino che tenta la conclusione: tiro forse troppo affrettato e palla alla stelle.

52′ – Keita si porta sul fondo e tenta di pescare Djordjevic a centro area, ma la misura non è ottimale e la palla termina in fallo laterale.

48′ – Lukaku a terra, non ce la fa a restare in campo. Il giocatore mima a chiari gesti di essersi stirato. Al suo posto entra Lombardi.

46′ – Inizia la ripresa tra viola biancocelesti. Primo possesso per i padroni di casa.

Secondo tempo – LIVE Fiorentina-Lazio, cronaca in diretta

45′ – Termina il primo tempo senza alcun minuto di recupero. Un paio di occasioni per entrambe le squadre, ma partita certamente non entusiasmante.

44′ – Djordjevic riparte in contropiede e si invola verso la porta avversaria: il serbo preferisce provare il tiro, anzichè servire l’accorrente Keita, libero sulla destra. Palla alta.

40′ – Azione offensiva dei padroni di casa: Astori mette la palla al centro dell’area laziale dalla sinistra e trova Babacar. Altra girata del senegalese e altro pallone fuori. Nulla di fatto.

39′ – Sousa dalla panchina richiama Olivera, a cui chiede maggior sacrificio in fase di ripiegamento. Senza protestare, il giocatore da il proprio assenso al tecnico portoghese, che applaude compiaciuto.

35′ – Altro pericolo per i padroni di casa: cross di Luis Alberto per Patric, che si coordina per il tiro al volo di destro. Astori è attento e si frappone tra lui e il pallone, che termina in corner.

32′ – Tiro di Chiesa! Il giovanissimo esterno della Fiorentina riceve palla da Borja Valero al limite e tenta un sofisticato tiro di destro: sfera di gioco alta non di molto.

28′ – Lazio ad un passo dal vantaggio! Ospiti vicinissimi al gol con Luis Alberto: l’esterno spagnolo si accentra e lascia partire un bolide di sinistro dal limite dell’area sul secondo palo. Grande riflesso di Tatarusanu, che arriva sul pallone con la mano di richiamo. Si resta in parità.

26′ – Ammonito Astori per un brutto intervento su Parolo. Il giocatore era diffidato e salterà Napoli-Fiorentina.

25′ – L’arbitro Celi punisce con un cartellino giallo Parolo.

24′ – Prova un bello spunto Keita, ma Astori lo accompagna a lato e la palla esce sul fondo. L’attaccante classe ’95 ha sin qui segnato 14 gol in campionato.

Per restare aggiornati costantemente con il LIVE di Fiorentina-Lazio, vi basterà scorrere il dito dall’alto verso il basso da smartphone o premere il tasto F5 da pc.

21′ – Punizione Lazio da ottima posizione, ma la conclusione di Biglia scheggia la parte alta della traversa ed esce. Tatarusanu, comunque, sembrava essere in traiettoria.

19′ – Babacar vicino al gol! Viola ancora pericolosi con il loro terminale offensivo, che riceve un cross in area di rigore e prova la girata al volo: pallone colpito male e parata facile di Strakosha. Si resta sul risultato parziale di 0-0.

16′ – Intervento in ritardo di Vecino su Luis Alberto. L’arbitro interviene e fischia la punizione a metà campo per i capitolini.

14′ – Ancora i biancocelesti, con Lukaku che riceve palla sulla sinistra e prova ad incunearsi nella difesa viola. Per sua sfortuna, però, si allunga troppo il pallone che esce a lato. Si riparte con una rimessa dal fondo per la Fiorentina.

12′ – Lazio pericolosa! Buona iniziativa degli ospiti, con Keita Baldé che difende ottimamente la palla con il corpo in area e serve Luis Alberto. Lo spagnolo, titolare a sorpresa quest’oggi, tenta la conclusione in girata, ma la palla termina out.

11′ – Bernardeschi dalla distanza! Il talento dei toscani si libera e tenta il tiro dai venti metri. Conclusione insidiosa, ma Strakosha riesce a bloccare in due tempi.

10′ – Tiro dalla bandierina per la Lazio, ma Astori riesce ad allontanare la minaccia e a far ripartire i suoi. Avvio di gara attento della retroguardia viola.

8′ – Borja Valero libera Olivera sulla sinistra. Quest’ultimo cerca il cross di prima intenzione e trova Babacar a centro area. Il colpo di testa dell’attaccante è debole e di poco a lato.

6′ – Manovra avvolgente dei biancocelesti, che però non riescono a trovare spiragli. Nulla di fatto.

5′ – Keita! Il talento spagnolo si accentra e fa partire il tiro da limite dell’area. Deviazione di un difensore viola in corner.

4′ – Prima azione Fiorentina: palla in profondità per Babacar, ma Strakosha è attento ed esce prontamente dalla propria porta.

3′ – Chi pensava ad una Lazio con la testa alla finale di Coppa Italia è stato smentito, almeno in questi primi minuti. La squadra di Simone Inzaghi è partita subito forte.

2′ – Calcio di punizione dalla trequarti per gli ospiti. La Fiorentina, con qualche affanno, mette la palla in fallo laterale.

1′ – Primo pallone manovrato dalla Lazio. I biancocelesti attaccheranno da sinistra verso destra in questa prima frazione di gioco. Si parte, l’arbitro del match è il signor Celi.

Primo tempo – LIVE Fiorentina-Lazio

Sono stati da poco comunicati gli schieramenti ufficiali delle due squadre. Molte sorprese da ambo le parti: da segnalare, in particolare, le esclusioni di Kalinic per la Fiorentina e di Immobile per la Lazio. Ecco come scenderanno in campo i toscani e i capitolini:

Fiorentina (3-4-1-2): Tatarusanu; Tomovic, De Maio, Astori; Chiesa, Vecino, Borja Valero, Olivera; Cristoforo; Bernardeschi, Babacar. Allenatore: Sousa.
Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Hoedt, Radu; Patric, Parolo, Murgia, Luis Alberto, Lukaku; Djordjevic, Keita. Allenatore: Inzaghi.

Formazioni ufficiali Fiorentina-Lazio

La partita tra Fiorentina-Lazio aprirà la 36^ giornata di Serie A. Il calcio d’inizio sarà battuto alle 18, orario a partire dal quale potrete seguire la cronaca LIVE e restare aggiornati sul risultato in tempo reale del match. La sfida tra viola e biancocelesti sarà tra i più importanti del terzultimo turno di campionato, anche se il big match sarà il posticipo tra Roma-Juventus di domani, domenica 14 maggio 2017.

La squadra allenata da Paulo Sousa avrà l’ultima vera chance per centrare il sesto posto e assicurarsi un piazzamento per disputare i preliminare della prossima Europa League. Gli uomini di Inzaghi, già qualificatisi per la minore delle competizioni continentali, cercheranno di difendere il quarto posto dall’assalto dell’Atalanta, impegnata nel secondo anticipo contro il Milan.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.