Futuro Keita Baldé, Jorge Mendes vuole la procura del senegalese

Jorge Mendes vuole Keita Baldé

Tra gli uomini mercato della prossima stagione ci sarà sicuramente anche lui anche se sul futuro Keita Baldé le cose non sembrano essere così scontate come lo potevano essere invece fino a poche settimane fa. L’esterno senegalese che piace molto a Milan e Juventus in Italia, non sembra affatto intenzionato a rinnovare il contratto con la Lazio che potrebbe optare per un cessione in estate, evitando così di perderlo a parametro zero.

Ultime futuro Keita Baldé, un super procuratore per il senegalese

Claudio Lotito, come nella sua indole, non ha alcuna intenzione di arrendersi dinanzi alla decisione di Keita Baldé di non rinnovare; è risaputo, infatti, che l’esterno offensivo vorrebbe potersi accasare altrove anche per provare nuove esperienze senza dimenticare il congruo aumento di salario che vorrebbe vedere sul suo contratto. Tuttavia, in soccorso del patron biancoceleste sembra potesse arrivare un super agente, quel Jorge Mendes procuratore di Josè Mourinho oltre che di Cristiano Ronaldo.

L’agente portoghese vorrebbe strappare la procura a Calenda con Lotito pronto a sfruttare la sua amicizia per blindare Keita Baldé prolungandogli il contratto e fissando una clausola rescissoria che si aggirerebbe sui 25-20 milioni di euro. I problemi tra il patron biancoceleste e l’attaccante, tuttavia, non sono inerenti alla sola clausola infatti sembrerebbe che Keita sarebbe disposto a restare alla Lazio a fronte di un aumento di ingaggio fino a 2 milioni di euro a stagione mentre Lotito non vorrebbe spingersi oltre 1,2 milioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.