Inter, Biabiany allo Sparta Praga da Stramaccioni: arriva l’ufficialità

Biabiany è un nuovo calciatore dello Sparta Praga

Jonathan Biabiany saluta la Serie A. Il giocatore francese di origine guadalupensi lascia la compagine nerazzurra per provare una nuova esperienza. Il calciatore è atteso dal campionato della Repubblica Ceca, precisamente dallo Sparta Praga. Biabiany ha, forse, un pò deluso le aspettative sul suo conto. Per lui si prospettava, infatti, una carriera luminosa. Arrivato nelle giovanili dell’Inter è riuscito a mettersi in mostra solo con la maglia del Parma.

Con i ducali, Jonathan Biabiany ha dato il meglio di se sulla corsia destra offensiva. Strepitose le stagioni al fianco di Cassano. Per lui, poi, una chiamata tanto attesa. A volerlo, infatti, è stato il Milan. Foto di rito con tanto di sciarpa rossonera e poi, una notizia inaspettata. Durante le visite mediche di rito, infatti, è stato riscontrato un problema cardiaco che ha fatto saltare la trattativa tra Milan e Parma. Dopo essersi ristabilito, Biabiany è, poi, tornato, all’Inter.

Calciomercato Inter in uscita, Biabiany passa allo Sparta Praga

Oggi, lunedì 7 agosto, Jonathan Biabiany è passato allo Sparta Praga. Non si tratta di una cessione a titolo definitivo ma di una prestito secco per una stagione con un eventuale diritto di riscatto in caso di qualificazione alla prossima Champions League da parte del club ceco. Il calciatore francese classe ’88 in Repubblica Ceca raggiunge un altro ex interista, Andrea Stramaccioni. L’aria nerazzurra così non gli è tanto lontana. Per lui con la maglia dell’Inter in due anni solo 28 presenze e una sola rete. Stessa cosa accaduta anche nelle stagioni 2010-2011 dove a seguito di 21 presenze ha totalizzato sempre una sola rete.

Il calciomercato dell’Inter in uscita, dunque, porta Biabiany allo Sparta Praga potrebbe sfruttare al meglio l’occasione per mettersi in mostra, magari in futuro potrebbe tornare utile a Luciano Spalletti che per il suo gioco utilizza molto le corsie esterne dove gli attaccanti possono liberare al meglio le proprie potenzialità.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.