Inter-Sampdoria, probabili formazioni: Pioli inserisce Joao Mario, dubbio per Giampaolo

joao mario intento ad esultare dopo un gol

Manca ancora un match per chiudere il 30° turno di Serie A. Questa sera (lunedì 3 aprile 2017), alle ore 20,45, si disputerà, infatti, il ‘Monday Night’ tra Inter-Sampdoria. Sfida molto importante per i nerazzurri, che si presentano alla sfida di ‘San Siro’ come i favoriti. Dirigerà l’incontro il signor Domenico Celi della sezione di Bari.

La squadra allenata da Stefano Pioli ha un bisogno disperato di punti, per continuare a lottare per un posto in Europa. In particolare, come ha sottolineato il tecnico parmigiano in conferenza stampa, non sono ancora del tutto svanito i sogni di raggiungere un piazzamento nei primi tre posti (che darebbe l’accesso in Champions League).

Posticipo Serie A, Inter-Sampdoria: le probabili formazioni

INTER – Mister Pioli dovrebbe confermare il 4-2-3-1, modulo col quale i nerazzurri sembrano avere trovato i giusti equilibri. Confermata, in larga parte, la formazione delle ultime uscite. L’unica eccezione sarà rappresentata dall’innesto di Joao Mario, che prenderà il posto di Banega, il quale si accomoderà in panchina. Niente maglia da titolare neppure per Brozovic, che sperava in un suo utilizzo dal 1′. Il duo di centrocampo sarà composto da Gagliardini Kondogbia, quest’ultimo apparso rivitalizzato dalla cura Pioli. In attacco ci sarà, naturalmente, Mauro Icardi.

SAMPDORIA – Out Muriel per infortunioMarco Giampaolo si affida a Schick. Il 21enne ceco ha mostrato grandissime doti tutte le volte in cui è stato chiamato in causa. Sono nove, finora, le reti stagionali del talentino blucerchiato (sette in campionato e due in Coppa Italia). L’attaccante andrà a completare la coppia d’attacco con Quagliarella. I due saranno supportati da Bruno Fernandes sulla linea della trequarti. L’unico dubbio di Giampaolo è a centrocampo: sarà ballottaggio tra Linetty Praet, con il primo che sembrerebbe avere qualche chance in più di vestire una maglia da titolare.

Probabili formazioni:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Ansaldi; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. Allenatore: Pioli.
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Fernandes; Schick, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.