Juventus, Dani Alves rescinde il contratto: comunicato ufficiale dei bianconeri

dani alves

Come vi avevamo anticipato nei giorni scorsi, il terzino brasiliano Dani Alves ha rescisso consensualmente il suo contratto con la Juventus in scadenza nel 2018. Dopo una sola stagione, dunque, il fuoriclasse ex Barcellona lascia la società bianconera. Con ogni probabilità, si accaserà al Manchester City del suo mentore Pep Guardiola.


L’annuncio ufficiale è avvenuto sul sito della Juventus: “Dani Alves ha rescisso il contratto con la società bianconera dopo un anno, nel quale ha conquistato uno scudetto, una Coppa Italia, e raggiunto la finale di Champions League. Trentatré presenze, sei reti e altrettanti assist per Dani Alves, 2700 palloni toccati, 68 occasioni da rete create, 107 cross effettuati e 57 contrasti vinti”. Con questo breve comunicato il club di corso Galileo Ferraris ha dato l’addio al giocatore. Da notare come nella nota ufficiale non sia apparso alcun ringraziamento per Dani Alves.

Juventus-Dani Alves, l’addio è ufficiale

Le due parti, infatti, non si sono lasciate in buoni rapporti. Il 34enne brasiliano – nei giorni scorsi – ha duramente attaccato l’amministratore delegato della Juve, Beppe Marotta, su Instagram. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l’intervista di Dani Alves ad una tv brasiliana, nella quale consigliava al suo (ex) compagno di squadra, Paulo Dybala, di andare via dalla Juventus per entrare definitivamente nell’elite del calcio mondiale. Parole che, evidentemente, i dirigenti bianconeri non hanno preso bene e che hanno – di fatto – portato alla risoluzione del contratto. Adesso, i bianconeri dovranno muoversi sul mercato per rimpiazzare il giocatore.

Juventus, Marotta ci prova per il terzino del Real Madrid

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.