Juventus-Lazio, De Sciglio bersaglio social: tifosi bianconeri contro l’ex terzino del Milan

De Sciglio nuovo giocatore della Juventus

La finale di Supercoppa Tim Juventus-Lazio è finita con un pirotecnico 2-3. Una partita che, se si vede solo il risultato finale, potrebbe sembrare esser stata combattuta dall’inizio alla fine. La verità è che la squadra bianconera ha letteralmente regalato 60 minuti di gioco. Regali dovuti dalle scelte di Allegri anche se le decisioni dell’allenatore sono state dettate soprattutto dall’attuale stato di forma dei suoi uomini. Il regalo più grande, però, arriva proprio da uno che per anni è stato al centro delle attenzioni dei suoi ex tifosi: Mattia De Sciglio. Il nuovo numero 2 bianconero al minuto 93 si è fatto superare da Lukaku sbagliando il tempo e la scelta dell’intervento. L’effetto di questa sua decisione è stato immediato ed è arrivato il gol del 2-3 firmato Murgia.

Inutile dire che la rabbia dei tifosi della Juventus è diventata subito social. A voler essere pignoli. Non sono mancati i commenti anche da parte dei tifosi rossoneri. Questi ultimi, infatti, si sono mostrati sotto tutti i fronti contenti dell’arrivo di De Sciglio alla Juventus. Tutti ritengono, infatti, che il protagonista numero uno della disfatta bianconera sia proprio il numero 2, tralasciando particolari non di poco conto che hanno influito sul risultato finale di Juventus-Lazio. Sempre per la cronaca, l’unico giocatore della Juventus che ha realmente brillato è stato Paulo Dybala.

Finale Juventus-Lazio, De Sciglio il colpevole della disfatta secondo i social

Un tempo si parlava di tifo da stadio. Nel 2017, tuttavia, si può parlare tranquillamente di tifo da social. Eh si, Twitter e Facebook negli ultimi anni hanno dato forza a chi si sente un guru del calcio, e non solo, dietro la tastiera. Questa non vuole essere, però, una critica perché è sempre giusto esprimere un proprio parere. Non è, però, altrettanto giusto criticare il solo De Sciglio per la sconfitta della Juventus contro la Lazio. A quanto pare, però il tifoso social questo non lo ha capito. Subito dopo il fischio finale, infatti sui social network sono iniziati a piovere insulti ai danni del nuovo numero 2.

Da sottolineare che l’errore di De Sciglio nel farsi superare da Lukaku al ’93 è stato evidente. L’ex rossonero avrebbe potuto scegliere un opzione ben diversa per non farsi superare dal giocatore biancoceleste. La disfatta bianconera, comunque, resta figlia di una prestazione dell’intera squadra ben al di sotto delle aspettative. I social, però, sono la voce del tifoso che coglie sempre l’attimo giusto per poter esprimere il proprio pensiero anche se poco razionale. Per De Sciglio resta, dunque, l’incubo di rivivere tutto ciò che ha vissuto al Milan nelle ultime stagioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.