Juventus-Porto, diretta tv e live streaming: ecco dove vedere match di Champions

sfondo champion league e loghi juve e porto ai lati

Manca ormai pochissimo al fischio d’inizio degli ottavi di finale Champions di oggi, martedì 14 marzo 2017. L’incontro più atteso per appassionati di calcio e tifosi è, senza dubbio, quello tra Juventus-Porto. Di seguito, forniremo tutte le informazioni necessarie per vedere in diretta tv e live streaming il match.

I bianconeri, dopo la favorevole gara di andata, dovranno difendere – con le unghie e con i denti – il risultato per poter accedere ai quarti di finale. La squadra allenata da Massimiliano Allegri ha due gol di vantaggio nei confronti dei portoghesi, i quali non si tireranno indietro e proveranno ad attaccare sin dall’inizio. Lo testimonia il modulo di formazione con cui scenderà in campo il Porto.

Champions League, Juventus-Porto diretta tv: in chiaro su Canale 5?

Come è ormai noto, l’unica emittente televisiva italiana a detenere i diritti per trasmettere la Champions League in esclusiva sui propri canali è Mediaset. La piattaforma di proprietà del gruppo Berlusconi decide, di volta in volta, quali partite mandare in chiaro. La maggior parte degli incontri, ad ogni modo, viene trasmessa solo sui canali a pagamento, quelli cioè che richiedono la sottoscrizione di un abbonamento.

Nel caso specifico, Juventus-Porto in diretta tv sarà trasmessa solo sui canali Mediaset Premium. Non ci sarà la diretta in chiaro su Canale 5. La partita scelta dai vertici dirigenziali della tivù del ‘Biscione’ quest’oggi (martedì 14 marzo) è quella tra Leicester-Siviglia, che sarà trasmessa su Rete 4. Gli abbonati potranno seguire la partita della Juve su Premium Sport e Premium Sport HD, visibili rispettivamente ai numeri 370 e 380 del digitale terrestre.

Solo pochi fortunati potranno guardare Juventus-Porto in diretta tv gratis. Grazie alla tivù svizzera RSI La2, infatti, sarà possibile seguire il retour match dei bianconeri dal proprio televisore. Ma come è possibile tutto ciò? Grazie al fenomeno dell’overspilling, in seguito al quale il segnale di un’emittente viene ampliato per garantire, nel proprio Paese di appartenenza, la visione completa dei canali. In questo caso, solo i cittadini residenti nelle province di Como, Novara, Varese e Milano nord potranno captare il segnale di RSI La2 e approfittare dell’overspilling per guardare la sfida di Champions in maniera perfettamente legale.

Dove vedere Juventus-Porto streaming

Per quanto riguarda, infine, le informazioni riguardanti come vedere Juventus-Porto in streaming, in questo caso le soluzioni non sono molte. Se siete abbonati Mediaset, potrete usufruire di Premium Play, l’app scaricabile gratuitamente da smartphone e tablet o raggiungibile da pc al sito di appartenenza. Grazie a questa applicazione, la partita tra bianconeri e portoghesi sarà visibile in HD direttamente dal vostro dispositivo mobile.

Se, invece, non avete sottoscritto un abbonamento Mediaset, l’unico modo per guardare il match di oggi è quello di farvi prestare l’account Premium Play di un vostro amico. Solo così potrete guardare la partita di ritorno della Juve legalmente. Noi vi sconsigliamo, infatti, di accedere a siti streaming considerati illegali. Oltre a costituire reato, l’accesso a queste piattaforme come Rojadirecta potrebbe risultare dannoso per il vostro pc o dispositivo mobile, poichè non è raro contrarre dei virus su questi siti. Se non avrete alcuna possibilità di guardare la partita, non vi resta che provare con la diretta Facebook. Su molte pagine e gruppi, ormai, ci sono numerose dirette in live streaming che permettono di vedere la Champions League e di aggirare – di conseguenza – il sistema. Naturalmente questo metodo non è legale, ma allo stesso tempo la regolamentazione al riguardo non è chiara in Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.