Lega Pro, girone C: il Foggia schianta il Lecce, inciampa il Cosenza

rissa nel riscaldamento pre partita tra i giocatori del foggia e quelli del lecce

Si è chiusa la trentesima giornata del girone C di Lega Pro. Molte le sentenze che si porterà dietro questo turno di campionato, a partire dalla vittoria schiacciante del Foggia contro il Lecce. I ‘Satanelli’ si impongono, davanti ai propri tifosi, con un perentorio 3-0 che parla da solo. Salentini annichiliti e rossoneri in vetta solitaria. Adesso sono quattro i punti di distacco tra le due squadre, ma il colpo psicologico inflitto dai foggiani potrebbe risultare decisivo. Di Mazzeo, Coletti e Deli le reti per i padroni di casa.

Già dal pre-partita si preannuncia una partita infuocata. Nel riscaldamento, infatti, c’è già una rissa tra due giocatori, il foggiano Coletti e i leccese Cosenza, che arrivano alle mani prima di essere divisi da stewart e avversari. Un’immagine che, seppur non giustificata, rappresenta alla perfezione la tensione che si respira nel derby pugliese.

Risultati Lega Pro girone C 30 giornata

Naturalmente, il match più interessante di questa domenica è stato quello tra Foggia-Lecce. Come anticipato, i ‘Satanelli’ hanno battuto i cugini pugliesi con un netto 3-0. Oltre al match disputatosi allo stadio ‘Pino Zaccheria’, le altre partite in programma hanno regalato gol ed emozioni. A partire da Cosenza-Juve Stabia, conclusasi con un pirotecnico 4-2 in favore degli ospiti. Il club campano si impone grazie alle doppiette di Lisi e Kanoute. A poco serve, invece, la doppietta realizzata da Baclet per i padroni di casa. Ennesima sconfitta per il Matera (la quinta nelle ultime sei gare), battuto di misura dall’Akragas. La squadra allenata da Gaetano Auteri cede il passo, in trasferta, ad una squadra in lotta per non retrocedere. Ad ogni modo, i lucani riescono a mantenere il terzo posto in classifica, anche se sono stati raggiunti dalla Juve Stabia.

Ecco tutti i risultati della 30 giornata del girone C di Lega Pro: Fondi-Casertana 1-2; Akragas-Matera 1-0; Andria-Siracusa 0-1; Catanzaro-Monopoli 1-1; Cosenza-Juve Stabia 2-4; Foggia-Lecce 3-0; Messina-Taranto 3-1; Virtus Francavilla-Melfi 0-1; Paganese-Catania 2-1; Reggina-Vibonese 0-0.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.