Ligue 1 Bastia-Lione, partita rinviata: i tifosi aggrediscono squadra ospite

Giocatori del Lione aggrediti

Troppe volte nel calcio si vivono episodi spiacevoli. Episodi che non dovrebbero mai accadere perché al di là del risultato, parliamo sempre di uno sport. Dopo i misfatti del match dei quarti di Europa League contro il Besiktas, il Lione è stato nuovamente al centro di un episodio spiacevole.

Alle ore 17:00 di domenica 16 aprile per la 33a giornata di Ligue 1 era previsto il match Bastia-Lione. Una normalissima partita di campionato tra due squadre che rispettivamente occupano la quarta e l’ultima posizione. Almeno questo è quello che si pensava potesse essere. La cronaca, però, parla di una episodio choc e non affatto contemplato.

33a Ligue 1 Bastia-Lione, partita rinviata: aggressione in campo

Nel corso del consueto riscaldamento pre-partita, 15 minuti prima che i calciatori potessero rientrare in campo parte dei tifosi della squadra di casa si sono riversati in campo. Un episodio increscioso che nessuno vorrebbe mai raccontare. Sta di fatto che c’è stata un’aggressione ai giocatori del Lione. Il primo ad esser aggredito è stato Menphis Depay, attaccante del Lione che improvvisamente si è visto al centro delle attenzioni dei tifosi del Bastia. A quel punto il massaggiatore dell’OL ha provato ad intervenire per sedare gli animi ma a sua volta è stato accerchiato da una cinquantina di tifosi. Giocatori che hanno provato a raggiungere gli spogliatoi per evitare ulteriori aggressioni. L’arbitro ha così deciso di sospendere il match per un’ora. Al rientro in campo, però, i tifosi del Bastia si sono riversati nuovamente in campo. Al centro delle attenzioni questa volta il portiere Anthony Lopes.

Va sottolineato che solo una parte di facinorosi si è riversata in campo per aggredire i calciatori del Lione. Il resto dei supporters del Bastia hanno condannato l’accaduto con bordate di fischi. Tutto inutile. Il Prefetto, in accordo con i vertici della Ligue 1 ha deciso di rinviare il match Bastia-Lione. Con ogni probabilità per la squadra di casa ci sarà una multa oltre ad una penalizzazione, con lo stesso Bastia che occupa l’ultima posizione in classifica a 3 punti dalla salvezza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.