Finale Europa League, il Manchester Utd batte l’Ajax: Mourinho torna a vincere in Europa

finale europa league ajax manchester united con pogba e dolberg nella fotoRisultato LIVE Ajax-Manchester United 0-2

Il Manchester United batte l’Ajax nella finale di Europa League 2016-2017 e conquista il secondo trofeo calcistico continentale per importanza. Finisce 2-0 per gli uomini allenati da Mourinho. Autori delle due reti sono stati l’ex Juve Paul Pogba, che ha trovato una fortunosa deviazione su un tiro non pericoloso, e Mkitharyan, bravo a coordinarsi in area piccola e a battere Omana.

Il tecnico dell’Ajax Bostz può, comunque, ritenersi soddisfatto. I ragazzini in forza alla squadra olandese (l’età media della squadra è di 22 anni) tengono testa ai ‘Red Devils’. Dal canto loro, questi ultimi sono riusciti a far valere la loro maggiore esperienza, concedendo pochissime occasioni ai lancieri.

Rivivi il LIVE di Ajax-Manchester United

90+4′ – Finisce qui la 46esima finale della Coppa UEFA / Europa League. Il Manchester United vince per la prima volta nella sua storia questo trofeo. Presente ai festeggiamenti dopo il fischio finale anche Zlatan Ibrahimovic.

90′ – Quattro minuti di recupero.

89′ – Mourinho concede la standing ovation a Wayne Rooney in questo finale. La bandiera del Manchester Utd entra al posto di Juan Mata.

87′ – Tiro di Van De Beek, ma Romero è in posizione ottimale e blocca la sfera di gioco. Manca ormai pochissimo per i Red Devils.

86′ – Clamorosa occasione per Lingard, che in contropiede si fa ipnotizzare dall’estremo difensore dei lancieri e non riesce a concludere a rete.

84′ – Anche Mourinho opta per un altro cambio: entra Martial al posto di Rashford, stasera a secco di gol.

82′ – Terzo e ultimo cambio per l’Ajax: fuori Riedewald dentro De Jong.

78′ – Ammoniti Mata Riedewald.

75′ – Contropiede fulminante del Manchester Utd, con Pogba che riceve il pallone di ritorno da Rashford, ma poi non riesce a concludere a rete. Ottimo intervento di un difensore dell’Ajax.

74′ – Cambio anche per Mou: fuori Mkitharyan, dentro Lingard, che sembrava dovesse partire titolare, ma che si è accomodato in panchina.

72′ – Malissimo Ziyech: calcio di punizione che si infrange sulla barriera. Occasione sprecata per l’Ajax, che resta sotto per 2-0.

71′ – Calcio di punizione da posizione insidiosissima a favore dei lancieri.

70′ – Fuori Schone dentro Van de Beek per l’Ajax. Bostz tenta il tuttoper tutto negli ultimi venti minuti di gara.

65′ – Fellaini tenta il colpo di testa, ma non riesce ad angolare la palla che termina tra le braccia del portiere degli olandesi.

62′ – Sostituzione in casa Ajax: esce un impalbabile Dolberg. Al suo posto entra un altro classe ’97: il brasiliano Neres. Vediamo se il giovane talento arrivato a gennaio per 12 milioni di euro saprà far rialzare la testa ai suoi.

60′ – Ziyech tenta una verticalizzazione, ma Romero fa buona guardia e blocca la palla in uscita alta. Nulla di fatto per l’Ajax, a cui occorre un gol per poter sperare di riaprire la partita.

59′ – La squadra di Mourinho si lamenta per un presunto fallo in area di rigore su Mata, ma l’arbitro Skomina è di diverso avviso. Si ripartirà con una rimessa dal fondo per i lancieri.

53′ – Traorè prova il tiro a giro di sinistro dal limite dell’area, ma la difesa del Manchester riesce a smorzare la conclusione dell’attaccante. La palla è facile preda di Romero.

51′ – Ammonito Marouane Fellaini per un entrata da dietro su Schone.

47′ – GOL! Manchester United ancora in rete! Raddoppio di Mkhitaryan! Il giocatore è lesto in area piccola a trovare la zampata vincente e a portare i suoi sul 2-0.

46′ – Si parte! Inizia il secondo tempo, con l’Ajax che batte il calcio d’inizio e attaccherà da destra verso sinistra in questa ripresa.

SECONDO TEMPO

45+1′ – Finisce così il primo tempo della finale di Stoccolma tra Ajax e Manchester United. Red Devils in vantaggio grazie al gol di Pogba.

45′ – Un minuto di recupero.

44′ Bravissimo Darmian che di esperienza si frappone tra palla ed avversario impedendo a Traorè di sfuttare l’ottima verticalizzazione di Ziyech.

43′ Bravissimo Smalling che legge benissimo il movimento di Younes anticipando l’attaccante esterno sinistro dei Lancieri ed interrompendo una potenziale azione pericolosa degli olandesi.

42′ Sempre possesso palla in favore dell’Ajax ma scarsamente produttivo in fase offensiva.

40. Prova Ziyech a favorire il taglio dalla destra al centro di Traoré ma legge benissimo il movimento del giocatore africano Darmian.

39′ Sempre pericoloso Valencia sulla fascia destra: cross interessante per la testa di Fellaini ma è bravo Veltman ad anticipare il belga.

38′ Non si intendono Schone e de Ligt ed altra palla persa dai Lancieri.

36′ Che azione Traorè che supera Darmian e Blind ma poi esagera volendo superare anche Smalling e l’azione sfuma.

35′ Percussione centrale di de Ligt che supera in tunnel Fellaini ma poi sbatte, è proprio il caso di dirlo, contro la difesa dei Red Devils.

33′ Grande azione di Riedewald che mette in mezzo dalla sinistra un pallone interessantissimo a mezza altezza ma Dolberg non si fa trovare pronto.

32′ Intervento pulito di de Ligt su Rashford lanciato molto bene da Herrera. 31′ Primo giallo della partita per Mkhitaryan che sbaglia l’intervento su Veltman.

30′ Grande traffico a centrocampo con l’Ajax che prova ad organizzare il gioco ma la squadra di Mou è molto corta.

28′ Molti errori in fase di rifinitura dei due centrali: de Ligt sbaglia un comodo passaggio per Younes sulla sinistra.

26′ Sanchez travolge Rashford sul cerchio di centrocampo per non fargli giocare la sfera. Un po’ in difficoltà il centrale dei Lancieri.

25′ Ajax che attacca a testa bassa non trovando però spazio nell’organizzata difesa dei Red Devils, sempre pericolosi in contropiede.

24′: Grande azione di Valencia sulla destra che salta secco Riedewald e mette dentro un pallone molto teso respinto da Onana con i pugni.

23′: Altro errore in impostazione di Sanchez e Man Utd che recupera palla molto facilmente.

23′ Corner che non sortisce effetto ma è sempre la squadra di Amsterdam in possesso di palla.

22′ Schone scodella in area il calcio di punizione, trovando lo stacco di de Ligt. Herrera interviene, e manda la sfera in corner.

21′ Prova ad andar via sull’out destro Veltman, fallo di Mkhitaryan e punizione per l’Ajax.

20′ Sempre combinazione Fellaini-Mata ma stavolta in uscita Onana si fa trovare pronto.

18′ Si riversano in avanti gli olandesi ed è angolo: prova il colpo di testa Sanchez ma la palla volta alta sopra la traversa.

17′ POGBAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Palla recuperata dai Red Devils, Fellaini serve l’ex giocatore juventino ed il suo destro viene deviato da Sanchez: 1-0.

16′ Mkhitaryan prova a farsi vedere ancora sulla fascia sinistra mettendo dentro un ottimo pallone per Fellaini ma ancora una volta la difesa dei Lancieri ha la meglio.

14′ Prova la reazione l’Ajax: riceve al centro dell’area Traoré da Ziyech, calciando poi con il mancino verso la porta di Romero. Conclusione troppo centrale: bloccata in due tempi dal portiere dello United!

13′ In difficoltà Schöne e Ziyech sul pressing dei centrocampisti del Manchester.

11′ Prova ad accedersi l’Ajax: ottima iniziativa sulla sinistra di Younes, si accentra con il destro, ottimo cross ma spazza la difesa inglese.

10′ Fallo di Sanchez su Mkhitaryan in mediana e grande difficoltà dei Lancieri nel costruire l’azione.

9′ FELLAINI!!! Che giocata dello spagnolo che servito da Pogba mette dentro dalla sinistra un palla al volo deliziosa ma Fellaini non si fa trovare pronto in mezzo all’area.

8′ Se la cava Sanchez nel bloccare una sortita offensiva sulla fascia destra di Rashford conquistando un fallo con grande “furbizia”.

7′ Fatica a trovare le sue geometrie la giovane compagine allenata da Peter Bosz

6′ Posizione di fuorigioco di Rashford. Ci mette troppo Mkhitaryan ad innescare la punta centrale del Manchester.

4′ Lo schema della squadra di Mourinho è chiara: sfruttare il gioco areo di Fellaini, molto forte fisicamente, sfruttando la maggiore prestanza dei Red Devils.

4′ Fallo di Mkhitaryan su Sanchez e punizione per l’Ajax che prova a respirare e salire.

3′ Grande intensità del Manchester con Fellaini che intercetta subito le linee di passaggio dei Lancieri per innescare Rashford.

3′ Dopo essere inizialmente rimasto a terra, il portiere dell’Ajax si rialza subito.

2′ Brutta uscita di Onana che travolge Veltman e sulla respinta corta tenta la conclusione Pogba di destro ma la palla non inquadra lo specchio della porta.

1′ Calcio d’inizio del Manchester United.

PRIMO TEMPO

Formazioni ufficiali

Ajax (4-3-3): Onana; Riedewald, De Ligt, Sánchez, Veltman; Ziyech, Schöne, Klaassen; Younes, Dolberg, Traoré. Allenatore: Bosz.
Manchester United (4-1-4-1): Romero; Darmian, Blind, Smalling, Valencia; Ander Herrera; Mkhitaryan, Pogba, Fellaini, Mata; Rashford. Allenatore: Mourinho.

Presentazione del match

Inizierà alle ore 20,45 la finale di questa edizione di Europa League tra Ajax-Manchester United. Le due squadre sono pronte a darsi battaglia per conquistare questo ambito trofeo che, tra l’altro, darà al vincitore il pass diretto per la prossima Champions League. A partire dall’orario del calcio d’inizio, potrai seguire su CalcioNewsWeb l’andamento della partita: grazie alla cronaca LIVE, avrai la possibilità di restare aggiornato – passo passo – sul risultato in tempo reale e sull’esito finale del match. Ad ogni modo, se vuoi sapere dove vedere la finale in diretta tv, puoi dare un’occhiata al link. Sarà lo sloveno Damir Skomina ad arbitrare l’atto conclusivo di questa manifestazione continentale. In attesa della finale di Champions League, che vedrà impegnata la Juventus sfidare il Real Madrid, anche questa sera ci sarà un po’ di Italia. Il tecnico dei ‘Red Devils’ José Mourinho ha deciso, infatti, di schierare nel proprio undici titolare anche Matteo Darmian, che sarà chiamato al ruolo di terzino sinistro. In attesa delle formazioni ufficiali, puoi dare uno sguardo ai probabili schieramenti di Ajax-M. United.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.