Serie A, Atalanta-Juventus: Freuler beffa i bianconeri nel finale, finisce 2-2

higuain e caldara durante uno scontro di gioco in atalanta juventus

Gol ed emozioni allo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’ a Bergamo, dove il match tra Atalanta Juventus termina con il risultato di 2-2. Dopo il vantaggio atalantino allo scoccare del primo tempo (grazie alla zampata vincente di Conti), in avvio di ripresa i bianconeri trovano subito il gol del pareggio con l’autogol di Spinazzola, uno dei peggiori in campo per gli uomini di Gasperini. Successivamente, all’83’, arriva il gol del vantaggio bianconero con Dani Alves, che trova il colpo di testa vincente su una splendida verticalizzazione di Pjanic. Ma quando i giochi sembravano essere definitivamente chiusi, è Freuler a centrare il gol del definitivo 2-2.

Punto prezioso per gli orobici, che vedono avvicinarsi sempre più la meta dell’Europa League. Alla fine, un punto da non buttare neppure per la squadra di Allegri, che questa sera ha affrontato in trasferta una squadra ostica. I bianconeri fanno un piccolo passettino verso il sesto scudetto di fila. Ad ogni modo, adesso la concentrazione dei giocatori e di tutto l’ambiente torinese sarà catalizzata dalla semifinale di Champions League contro il Monaco, che può valere una stagione intera.

Rivivi il LIVE di Atalanta-Juventus

90+3′ – Arriva il triplice fischio di Marco Guida: Atalanta-Juventus 2-2

90+2′ – Cross di Alex Sandro e colpo di testa alto di Mario Lemina. Nulla di fatto.

90′ – Saranno tre i minuti di recupero.

89′ – GOL ATALANTA! Freuler riesce a battere Buffon! L’autore del pareggio sfrutta un bel cross teso di Petagna e calcia in porta: dopo una prima parata del portiere bianconero, riesce a metterla dentro sulla ribattuta.

88′ – Arriva l’ultimo cambio per la Juve: da un lato esce Dybala, entra Lemina.

86′ – Cambio Juve: fuori l’autore del secondo gol Dani Alves, dentro Barzagli, spesso utilizzato nei minuti finali da Allegri. Intanto, da segnalare anche un cambio per Gasperini: fuori Spinazzola, colpevole in occasione del secondo gol dei bianconeri, dentro Petagna per tentare l’assalto finale.

84′ – Incredibile! Atalanta vicinissima al pareggio con il Papu, che sfrutta l’erroraccio di Khedira e si ritrova uno contro uno con Bonucci. L’argentino riesce a trovare la conclusione, ma Buffon fa buona guardia e devia in calcio d’angolo.

83′ – Dani Alves! GOL JUVENTUS! L’ex giocatore del Barcellona riceve una bellissima verticalizzazione di Pjanic e insacca di testa dopo un inserimento fulminante. Quarto gol in stagione del brasiliano e vantaggio dei bianconeri. Dopo l’esultanza, ammonito Dani Alves per essersi tolto la maglietta.

81′ – Punizione bellissima di Pjanic, che tenta la conclusione dai 30 metri. Il gol non arriva per questione di centimetri. Berisha non avrebbe potuto farci nulla, se il pallone si fosse diretto nella sua porta.

80′ – Padroni di casa in debito di ossigeno: Conti commette un fallo su Dybala sulla trequarti e riceve il cartellino giallo. Anche lui era diffidato e salterà il match contro l’Udinese.

78′ – Prima sostituzione anche per Max Allegri: fuori Cuadrado, dentro Lichtsteiner.

77′ – Tre calci d’angolo consecutivi per la Juve: i bianconeri non riescono a creare apprensioni alla difesa atalantina.

74′ – Ammonito Cuadrado per un’entrata killer su Gomez. L’esterno atalantino resta a terra dolorante per un po’, ma poi riesce a rialzarsi e a riprendere il gioco senza l’intervento dello staff medico.

73′ – Adesso i bianconeri sono pericolosissimi: Mandzukic serve Higuain a centro area. L’argentino tenta la girata di sinistro, con Berisha che interviene con qualche difficoltà e blocca il pallone in due tempi.

71′ – Scambio nello stretto tra Higuain Dybala, ma la retroguardia atalantina riesce a spazzare, non senza affanni.

67′ – Ancora Khedira Berisha protagonisti. Sugli sviluppi da calcio d’angolo, il tedesco riesce a colpirla di testa, ma trova il miracolo del portiere dei bergamaschi. Il risultato resta sempre di 1-1.

66′ – Occasione Juventus con Khedira, che riceve un passaggio di Higuain e tenta la conclusione di prima intenzione. Berisha vola e concede il quinto corner ai bianconeri.

65′ – Primo cambio del match: esce Kurtic, autore di una buona prestazione. Al suo posto entra Kessié.

65′ – Atalanta pericolosa! I padroni di casa ripartono velocemente in contropiede e vanno vicini al vantaggio con il ‘Papu’ Gomez, che prova il tiro al volo su un cross di Kurtic. Pallone colpito non benissimo. Intervengono i difensori bianconeri.

63′ – Gasperini arrabbiatissimo. Il tecnico degli orobici si lamenta coi suoi e li invita a non mollare la presa sul più bello.

61′ – Grande percussione di Cristante, che arriva alla conclusione dal limite dell’area. Chiellini riesce a metterci una gamba e devia in angolo.

57′ – Guida fischia il rigore per la Juventus, ma ci ripensa dopo essersi consultato con l’assistente di porta e indica il fuorigioco di Mandzukic. Il replay, però, sembra dare torto agli arbitri di gara e di porta, evidenziando un nettissimo fallo di mano di Toloi. Sarebbe stato calcio di rigore.

57′ – Bellissima partita allo stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’. Contropiedi e ribaltamenti di fronte continui stanno accendendo questo secondo tempo.

55′ – Gomez dalla distanza! Grande azione personale del Papu, che prova da lontanissimo a sorprendere Buffon e a stampare il suo quindicesimo gol in questo campionato. Il portierone della Nazionale, però, riesce a deviare in corner.

52′ – I bianconeri sono usciti con un piglio diverso dagli spogliatoi: Dybala Higuain vanno vicinissimi al gol nella stessa azione, ma prima un difensore atalantino e poi Berisha negano la gioia del gol alla squadra di Allegri.

51′ – Sulla seguente punizione, Pjanic mette un pallone delizioso a centro area e trova il colpo di testa vincente di Leonardo Bonucci. Quinto gol stagionale per il difensore.

50′ – Arriva il primo cartellino del match: Guida decide di ammonire Freuler, reo di aver commesso un brutto fallo su Dybala. Il giocatore era diffidato e salterà il prossimo match contro l’Udinese.

48′ – Classico contropiede velocissimo tipico delle squadre allenate da GasperiniGomez si invola verso la porta difesa da Buffon e riesce a metterla al centro. Hateboer non ci arriva per un soffio e Alex Sandro può recuperare il pallone.

47′ – Higuain cerca una difficile imbucata per Mandzukic, ma la retroguardia atalantina non ha problemi a sventare la minaccia. Il croato non si è visto molto finora.

46′ – La Juventus dà il via alla ripresa. I bianconeri cercando la rimonta dopo l’uno a zero subito sul finire della prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO

45′ – GOL ATALANTA! Orobici in vantaggio grazie ad Andrea Conti! Sul finire della prima ripresa di gioco, Papu Gomez recupera il pallone dopo un tiro di Kurtic e tenta un tiro-cross verso la porta difesa di Buffon. Quando il pallone sembrava destinato ai difensori della Juve, però, arriva Conte, che riesce a trovare la zampata vincente da posizione defilata. I bianconeri sono sotto dopo il primo tempo. Continua a seguire anche nel secondo tempo il LIVE di Atalanta-Juventus.

44′ – Dybala riesce a ricevere il pallone al limite dell’area e tenta il suo classico tiro a giro sul secondo palo. Ne esce una conclusione fuori misura, che termina alta.

43′ – Conti va sul fondo e riesce a mettere la palla in mezzo per l’accorrente Gomez, il quale però viene chiuso dai difensori bianconeri. Nulla di fatto, ma la Juve rischia.

39′ – Errore di Chiellini, che perde un pallone banale a metà campo, e contropiede fulminante dell’AtalantaToloi conquista palla e avanza fino al limite dell’area avversaria, dove serve l’accorrente Kurtic. Quest’ultimo la mette in mezzo, ma lo stesso Chiellini riesce a recuperare e rimedia, così, all’errore iniziale.

38′ – Negli ultimi minuti, i bianconeri sembrano essere cresciuti. Devono avere funzionato gli accorgimenti tattici di mister Allegri.

36′ – Juventus ad un passo dal gol con Cuadrado! Il colombiano riceve una sponda di testa da Chiellini e tenta la conclusione al volo dalla destra. Berisha sembra battuto, ma il pallone termina d’un soffio alla destra del portiere degli orobici.

35′ – Azione insistita della Juventus, ma Spinazzola riesce a compiere un grande intervento su Cuadrado e si conquista una rimessa laterale che fa respirare i suoi compagni di squadra.

33′ – Dalla bandierina va Dybala, ma l’azione finisce con un nulla di fatto. Rimessa dal fondo che sarà battuta da Berisha.

32′ – Higuain, servito da Cuadrado in area di rigore, non ci pensa su due volte e calcia in porta. Palla deviata in corner da Berisha.

30′ – Dopo la prima mezz’ora di gioco, Atalanta nettamente meglio della Juventus. Il risultato continua a restare sul punteggio di zero a zero.

26′ – Bella sponda di Khedira per Higuain. Il ‘Pipita’ si gira e tenta il tiro, bloccato, però, da Berisha.

21′ – Altro tentativo dalla distanza per i padroni di casa: stavolta ci prova Toloi, ma Buffon para senza problemi.

14′ – Cristante ci prova dalla distanza. Il centrocampista cresciuto nelle giovanili del Milan lascia partire un destro potente che viene deviato in corner da Khedira. Il tiro dalla bandierina non produce alcun effetto per l’Atalanta.

9′ – Punizione battuta da Dybala, ma Toloi è attento e spazza, seppur parzialmente.

5′ – Fuorigioco per Dybala. L’Atalanta ha iniziato il match a ritmi altissimi.

3′ – Subito occasione Atalanta, con Papu Gomez che ha l’opportunità di trovare la zampata vincente, ma arriva in leggero ritardo su un passaggio di un suo compagno di squadra. Pericolo scampato per Buffon.

1′ – Si comincia! Dopo l’inno della Serie A, l’Atalanta batte il calcio d’inizio e attaccherà da sinistra verso destra in questa prima frazione di gioco.

PRIMO TEMPO

LIVE Atalanta-Juventus, formazioni ufficiali

L’incontro sarà diretto dal signor Marco Guida di Torre Annunziata, che in questa stagione ha diretto due volte l’Atalanta (1 vittoria e un pareggio) e una volta la Juve (una vittoria). Queste le formazioni ufficiali del match:

Atalanta (3-4-3): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Freuler, Cristante, Spinazzola; Hateboer, Gomez, Kurtic. Allenatore: Gasperini.
Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.

Presentazione anticipo Serie A Atalanta-Juve

Verrà battuto alle ore 20,45 il calcio d’inizio tra Atalanta-Juventus, primo anticipo di questa 34^ giornata di Serie A. Gli orobici, dopo essersi insediati prepotentemente al quinto posto, ipotecando – di fatto – la qualificazione alla prossima Europa League, vogliono continuare a sognare contro i probabili vincitori del campionato. Puoi restare aggiornato sul nostro sito grazie alla cronaca LIVE del match, con il risultato in tempo reale e la cronaca testuale in diretta azione per azione.

I bianconeri, dal canto loro, cercheranno di chiudere definitivamente il discorso scudetto. In caso di vittoria oggi, infatti, basteranno cinque soli punti nelle quattro partite restanti agli uomini di Allegri per mettere le mani sul sesto titolo consecutivo. Per farlo, il tecnico livornese si affiderà al consueto 4-2-3-1. Questo modulo sarà anche quello con cui mercoledì 3 maggio tenterà di scardinare il Monaco nelle semifinali di Champions League.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.